Petsblog Animali domestici Sunny, il nuovo cane della famiglia Obama che farà compagnia a Bo

Sunny, il nuovo cane della famiglia Obama che farà compagnia a Bo

Sunny, il nuovo cane della famiglia Obama che farà compagnia a Bo

Bo Obama non è più solo nell’immensa Casa Bianca: è arrivata, infatti, Sunny, una cucciola di un anno della stessa razza di Bo, vale a dire un cane d’acqua portoghese (Cão de agua).

Bo e Sunny sono simili, se non fosse per il fatto che Sunny è tutta nera, elegantissima come si addice a una vera signora, mentre Bo è nero ma ha zampe e pancia bianca.

Con l’arrivo di Sunny, la famiglia presidenziale ha fatto una donazione alla Washington Humane Society, organizzazione che si occupa di aiutare i cani abbandonati e trovare loro nuovi padroni. Questo anche per placare un po’ le critiche che vengono rivolte agli Obama che hanno preferito prendere cuccioli di razza invece che adottarli da un canile. La motivazione che hanno sempre addotto gli Obama per questa scelta è che Malia, la figlia maggiore, soffre di allergia e i cani d’acqua portoghese hanno meno probabilità di farla stare male.

I cani di acqua portoghese sono una razza poco conosciuta in Italia: si tratta di cani molto robusti e assai longevi (possono vivere fino a diciotto anni). Hanno bisogno di fare molto moto e meglio sarebbe farli nuotare. Amano vivere con il loro amico umano (pertanto, anche se non si hanno i giardini della Casa Bianca, va bene lo stesso!). Sono cani molto attivi ma anche capaci di grandissimo autocontrollo.

I cani d’acqua portoghese sono molto docili e socievoli, adorano giocare, risultano simpatici e a volte molto buffi. Legano praticamente con tutti i membri della famiglia, siano essi umani che non umani, come gatti e via dicendo. Vanno molto d’accordo anche con gli altri cani e non li disturba mai se non per invitarli al gioco (anche se non ama sottomettersi).

Si tratta di cani molto portati per l’Agility, per la ricerca di tartufi, per la pet therapy e varie attività sociali, nonché per varie attività di soccorso. Che siano i cani perfetti?

Seguici anche sui canali social