Quanto è affettuoso il vostro coniglio?

Avete in casa una deliziosa palla di pelo zompettante? Eh sì, è un bel coniglietto moderatamente affettuoso che saprà piegarvi a tutti i suoi desideri!

Partiamo dal decalogo del coniglio che, si sa, dominerà la vostra esistenza, ma soprattutto la vostra casa. Il coniglio vive libero (non voglio sentir parlare di gabbie-VIETATISSIME) quindi la mattina, non appena vi svegliate e andate a fare colazione, ovviamente sentirete dei bei baffini che strisciano sulle vostre caviglie. A seguire una testatina delicata e, se non rispondete immediatamente a tale testatina, una un tantinello più violenta. Il mio coniglio Momo, che ha la forza di mille conigli, quasi mi fa perdere l'equilibrio quando mi prende a testate per avere le coccole. Ovviamente, se il quantitativo di carezze non è di sua soddisfazione, vi pianterà il suo bel piedone, di grandezza di solo un metro quadrato, diretto sui vostri piedi, e inizierà a zompettare alla ricerca di ulteriori attenzioni.

Il vostro coniglietto non è così affettuoso? Ahi ahi ahi... come vi comportate voi con lui? Gli date le giuste attenzioni? Le giuste quantità di cibo? Ma soprattutto: non ditemi che il vostro coniglio non è ancora sterilizzato! Male, malissimo: in questo caso potrebbe essere più "aggressivo" o più sporco, facendo pipì a spruzzo e inondandovi la casa! Per la sua salute il coniglio, sia maschio che femmina, va SEMPRE sterilizzato.

Imparate a rapportarvi con lui, seguite i suoi bisogni, le sue tempistiche: quando dormicchia non disturbatelo, quando lo vedete attivo ingraziatevelo con un premietto. Il rapporto con un animale necessita di tempo per essere costruito: ricordate sempre che non è un pelouches pronto al comando e alle coccole. Tuttavia quando avrete conquistato il suo amore sarà affetto puro e semplice e quando non darete sufficienti coccole e carezze rischierete di trovarvi un coniglio che fa il "morto" e vi butta le calde orecchiotte sui piedi per essere notato da voi. Animali meravigliosi i conigli, non per tutti, ma per coloro che sanno apprezzarli e capirli, esseri sicuramente unici!

  • shares
  • Mail