Salva il gatto dalle fiamme, uomo gravemente ustionato a Genova

gatto fiamme

Un uomo di sessantadue anni, Claudio Barabino, è rimasto gravemente ustionato dopo aver salvato il suo gatto dalle fiamme, rischiando la vita. È accaduto due giorni fa a Genova, in un edificio in via La Spezia. Un incendio è divampato in un palazzo densamente popolato (ben trenta famiglie). Probabilmente a scatenare l'incendio nell'appartamento di Barabino è stata una sigaretta rimasta accesa sul divano in soggiorno.

Il palazzo è stato interamente evacuato dai Vigili del Fuoco ma Barabino si è attardato nell'appartamento invaso dal fuoco per salvare il suo gatto dalle fiamme, riportando ustioni al torace ed al volto. Il micio si era allontanato spontaneamente dopo l'incendio e Barabino non riusciva a trovarlo. Grazie all'intervento di un carabiniere, intervenuto sul posto, l'uomo è riuscito a scampare a sua volta al rogo ma le ustioni riportate sono molto gravi. Ora è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. Il gatto invece, grazie al gesto eroico dell'uomo, sta bene.

Vi ricordiamo che il miglior modo per salvare un gatto da un incendio senza rischiare la vita resta la prevenzione. Evitare di fumare alla sera sul divano quando si è semi-addormentati, non tenere materiali combustibili in casa e mettere in sicurezza circuiti elettrici ed elettrodomestici. Assicurarsi sempre di aver spento dispositivi elettrici e forno prima di uscire di casa ed attenzione a candele profumate, lucine e caminetti accesi in inverno.

Utile anche, in caso di emergenza, aver apposto sulla porta di casa uno sticker che indichi la presenza di un animale domestico, sarà d'aiuto ai Vigili del Fuoco per intervenire tempestivamente e cercare di salvare l'animale intrappolato dalle fiamme prima che sia troppo tardi. Come noi anche i gatti subiscono i danni del fumo, del monossido di carbonio e possono riportare delle ustioni difficilmente curabili. Inoltre dopo l'esposizione alle esalazioni tossiche di un incendio possono accusare disturbi respiratori per diversi giorni, tanto più gravi quanto più lunga e diretta è stata l'esposizione. Fate sempre visitare il gatto al veterinario se è rimasto coinvolto in un incendio.

Via | La Zampa; Petplace
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: