In Argentina entra in vigore la legge sui cani pericolosi



Mentre da noi la lista nera per i cani pericolosi viene definitivamente archiviata grazie all'intercessione del sottosegretario alla salute Francesca Martini, in altri paesi questo sta diventando una triste realtà. In Argentina è entrata in vigore una legge che obbliga i proprietari di cani "pericolosi" ad iscriverli in un apposito registro.

Questa legge, che comprende razze come Dogo, Rottweiler, Pitbull, Akita e altri cani, stabilisce delle regole di comportamento e di educazione per questi cani. Dà delle direttive per il luogo in cui questi animali devono vivere e come devono socializzare. La pena per chi non segue queste direttive è una multa che và da 500 a 2000 dollari.

Via| Lanoticia1.com

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: