Cinque buoni motivi per adottare un cane facendo felici i bambini

Sono almeno cinque i motivi che sintetizzano le ragioni per cui vale la pena adottare un cane per rendere felice sia lui che i nostri bambini.

Cinque buoni motivi per adottare un cane facendo felici i bambini

Cani e bambini, lo sappiamo, vanno molto d’accordo: e questo già sarebbe un ottimo motivo per farli vivere insieme. Se questo non bastasse, però, si può notare come vivere con un cane possa far sviluppare e crescere bene i piccoli umani: si instaura, infatti, un rapporto di fiducia e amicizia che non può che far bene a entrambi.

Ricordiamoci, comunque, che un cane non è un giocattolo e pertanto se avete intenzione di prendere un cane per il vostro bimbo è bene spiegargli per bene cosa questo comporta e non cedere subito ai suoi capricci: è un impegno che dura anni! Ecco quindi cinque motivi per adottare un cane facendo del bene anche ai vostri bambini, tenendo ben presente che la scelta migliore è quella di rivolgersi a un canile per adottarne uno. In ogni caso, non prendete mai un cane da un negozio!


  1. Con un cane i bambini fanno più attività fisica rispetto a quelli che non vivono con un cucciolo: è un dato da non trascurare considerando i tassi di obesità sempre crescenti tra la popolazione infantile dei nostri giorni, obesità spesso dovuta anche a sedentarietà. In riferimento a tale questione si tenga presente che cosano molto più le spese sanitarie dovute all’eccessiva sedentarietà dei bambini che non il mantenimento di un cane (se portato regolarmente a visite di controllo e prevenzione e nutrito in maniera corretta, Fido costa in media due euro al giorno).

  2. I cani possono proteggere i bambini dai pericoli si facendo da deterrente in caso di arrivo di persone malintenzionata, sia perché possono soccorrere i “propri” bambini in acqua, sotto le macerie o in caso di incendio. Non dimentichiamo, poi, che i cani possono fiutare veleni, avvertire l’arrivo di un terremoto o di un temporale.

  3. I cani sono terapeutici e possono dare al bambino fiducia in se stesso e autostima, stimolandolo a uscire e, di conseguenza facendolo relazionare maggiormente con altri bambini e bambine. Inoltre, se il bimbo o la bimba ha difficoltà nella lettura è stato provato che leggere ad alta voce dinanzi al proprio cane aiuta moltissimo, dal momento che il cane ascolta e non giudica e così il bimbo si sente più sicuro e supera tale problema.

  4. È noto che coccolare un cane abbassa la pressione sanguigna e la tensione e questo è di grande aiuto per i bambini che vivono periodi di stress, come possono essere le interrogazioni, gli esami e, per i più grandicelli, la pubertà.

  5. I cani insegnano ai bambini a crescere e a responsabilizzarsi senza rimanere continuamente focalizzati su se stessi: vivere con un cane, infatti, significa prendersi cura di lui e farlo sentire bene.


Se avete altri “buoni motivi” da sottolineare, scriveteli nei commenti.

Via | M'informo

  • shares
  • Mail