Criceto: consigli pratici su cosa mettere nella casa, cotone sì o cotone no?

Consigli per arredare la casa del criceto

Prima di tutto vorrei fare questa domanda alla quale spero in molti risponderanno:

Qualche giorno fa, mentre riarredavo la casa nuova e più grande dei miei cuccioli di criceto Roborowski, mi chiedevo cosa mettete solitamente all'interno per formare il loro habitat. Questi sono gli elementi sempre presenti che metto io, partendo dalla lettiera: un fondo fatto da tutolo di mais inodore al naturale mescolato con qualche ciuffo di fieno, una casetta in plastica dura e spessa o in legno(mai pino o cedro!) in cui il criceto va a dormire, una ciotola piuttosto grossa in cui lascio un misto di mangimi, una ruota per ogni criceto presente nella gabbietta, un beverottino in plastica morbida con ventose da attaccare pieno di acqua da brocca con filtro, un legno o comunque qualcosa da mordere per far consumare i denti, una roccia porosa per far limare naturalmente le unghie, diversi giochi in legno sui quali si possono arrampicare o infilarsi come l'altalena per criceti.

Voi cosa mettete nella casetta del vostro criceto? Ecco dunque l'annosa questione: per tenere al caldo un cricetino cosa è maggiormente consigliabile? Spesso ci viene raccomandato il cotone ma, alla fine, ho decisamente optato per il fieno. I miei criceti non si sono mai feriti con il cotone, a voi è capitato? Vedo però che di logica la cosa che piace più a questi piccoli roditori è il fieno poichè lo mangiano volentieri e per noi è molto più semplice da pulire! Dite la vostra!

Consigli per arredare la casa del criceto
Consigli per arredare la casa del criceto
Consigli per arredare la casa del criceto

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: