Il gatto che si fa una scampagnata di oltre 700 chilometri

Succede nel Regno Unito: Pablo, un gatto soriano, ha fatto un lunghissimo viaggio da Londra fino a una cittadina della Scozia.

Il gatto che si fa una scampagnata di oltre 700 chilometri

Pablo è un gatto molto particolare: ama camminare, tanto, tantissimo, più di quanto si possa immaginare. Tanto che un anno fa è partito da casa sua e ha percorso la bellezza di oltre settecento chilometri prima di essere ritrovato da suoi amici umani.

Pablo – che è un gatto soriano – più o meno lo scorso anno era sparito di casa. La sua amica umana (proprio in questo caso non possiamo parlare di “proprietaria” visto che il micio è super indipendente!) Kate Partridge era abituata a vedere il gatto sparire per giorni, però non immaginava che non sarebbe più tornato. Fino all’altro giorno quando ha ricevuto una chiamata perché Pablo era stato ritrovato nella cittadina di Fife, in Scozia, nei pressi di una banca. Gli impiegati della banca avevano visto il gatto che, con nonchalance era entrato nell’istituto di credito, e l’hanno consegnato al centro di protezione gatti della zona che ha subito individuato la proprietaria grazie al microchip.

Il viaggio di Pablo ora sta per concludersi e presto tornerà a casa, da Kate (che è ancora incredula per l’accaduto). Certo, ora bisognerà capire come tenerlo sotto controllo: dopo una scampagnata di tutti questi chilometri, il gusto dell’avventura sarà cresciuto per Pablo e difficilmente lo si potrà tenere buono buono in casa.

Via + foto | Giornalettismo

  • shares
  • Mail