È morto Bob, il gatto del film “A spasso con Bob”

È morto Bob, il gatto del film “A spasso con Bob”

È morto Bob, il gatto del film e del libro “A spasso con Bob”. La sua storia ha commosso il mondo.

Il mondo ha dato il suo addio al gatto Bob. Il protagonista di “A spasso con Bob” è infatti morto nei giorni scorsi, ed a confermarlo è stato il suo stesso migliore amico umano, James Bowen, che proprio grazie a quel bel micio rosso ha potuto dare un senso alla sua vita. La storia di Bowen e Bob è stata raccontata prima attraverso le pagine del libro “A spasso con Bob” (“A Street Cat Named Bob” nella sua versione originale). Il libro ha poi ispirato anche la realizzazione di un film omonimo, che ha commosso gli spettatori di tutto il mondo.

James Bowen era infatti un tossicodipendente che viveva per strada quando ha incontrato Bob per la prima volta, nel lontano 2007. L’animale era ferito, e il ragazzo aveva deciso di prendersi cura di lui. Questa semplice ma generosa decisione ha cambiato completamente la vita di questo ragazzo, che da quel momento ha finalmente trovato uno scopo per alzarsi al mattino.

Bob e James hanno vissuto sempre insieme, anche quando la loro storia ha attirato l’attenzione dei media. Nel 2012 Hodder & Stoughton ha pubblicato il primo libro di Bowen, divenuto ben presto un best seller e seguito da altri libri e – come abbiamo detto – da un film che ha conquistato gli spettatori di tutto il mondo.

Nel giorno della morte del suo migliore amico, Bowen ha raccontato che Bob gli ha davvero salvato la vita.

Mi ha dato molto più della compagnia. Con lui al mio fianco ho trovato la direzione e lo scopo che mi mancavano. Il successo che abbiamo raggiunto insieme attraverso il nostro libro e il film sono stati un miracolo, ha incontrato migliaia di persone, ha toccato milioni di vite, non c’è mai stato un gatto come lui né mai più ci sarà.

via | La Stampa

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog