Adozioni animali su Petsblog: come mandare l'annuncio perfetto!

Come si fa un post perfetto per le adozioni? Ecco alcuni importanti consigli!

Adozioni cani

Oggi voglio fare un annuncio "di servizio". È da diversi mesi che abbiamo avviato la nostra rubrica di adozioni animali (a gennaio compie un anno!) e di appelli e annunci ne abbiamo ricevuti davvero tantissimi. Ci sono arrivati appelli perfetti, altri meno e, forse, se quelli perfetti fossero stati di più, avremmo trovato casa anche ad altri pelosetti! Siamo convinti che un appello ben fatto aumenti tantissimo le potenzialità di adozione di un pet. Voglio darvi qualche dritta, state bene attenti!


  • La foto: la foto è la presentazione del pet. Una foto perfetta deve essere orizzontale e di buona risoluzione, una foto piccola, fatta male, sfocata eccetera non è mai una cosa positiva. So che spesso fare delle foto a un pet è difficile ma ci si deve almeno provare.

  • Le caratteristiche: dati come età, sesso, peso o taglia, dove si trova e altre caratteristiche sono fondamentali. Chiunque cerchi un cane vuole sapere queste cose per una scelta più consapevole.

  • Il carattere: Voi prendereste un coinquilino sconosciuto? Non credo, quindi chi vuole un pet vuole sapere se è giocherellone, tranquillo, amichevole, indipendente, se va d'accordo con i suoi simili e via dicendo. Questo è fondamentale, ad esempio, per chi ha già altri animali. Non mandate appelli con due parole perché, come potete capire, non possiamo inventarci un carattere. Prediligete il carattere del cane alla storia passata. Questo è importante per evitare che il pet venga "restituito" perchè il carattere non corrisponde alle aspettative!

  • I contatti: alcuni post si dimenticano di inserirli, ma Petsblog è solo una grande vetrina per far conoscere pets bisognosi a molte più persone di quanto normalmente accada. Non siamo noi a gestire direttamente le adozioni.

Attenzione, noi non accettiamo mai appelli di privati. Non siamo disposti ad aiutare chi vuole liberarsi di un cane, un gatto e via dicendo. Purtroppo a volte ci scrivono persone che hanno trovato un pet e non sanno cosa fare perché non possono tenerlo. Il nostro consiglio è: rivolgetevi ad un'assiociazione locale della vostra zona. Non potendo, ovviamente, verificare la veridicità di queste cose, vogliamo essere trasparenti al massimo: gli appelli verranno presi in considerazione solo se arriveranno da associazioni animaliste, rifugi o strutture ufficiali con i relativi riferimenti per il contatto.

Sono condizioni molto "particolari" ma possiamo garantirvi che queste sono le migliori caratteristiche per inviarci un post perfetto e aiutare un amico peloso a trovare casa! Trovare una nuova famiglia ad un animale è un po' come mettere un annuncio economico (con i dovuti limiti, ovviamente!). Se volete vendere la vostra auto cercherete di creare un annuncio bello, accattivante e che invogli il potenziale acquirente a portarsela a casa. Il meccanismo mentale per le adozioni funziona nello stesso modo. Le storie strappalacrime, le foto terribili e via dicendo, credetemi, non funzionano mai. Inviate gli appelli a adozioni@petsblog.it!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail