Fotografati 24.000 padroni che non puliscono la cacca dei loro cani

cacca cani

Qualche giorno fa ci eravamo posti la domanda se una fotografia poteva bastare per smascherare gli sporcaccioni che non puliscono le cacche di Fido: certo che sì, era stato il commento dell'AIDAA che attraverso il suo portavoce nazionale Lorenzo Croce aveva lanciato la sfida contro tutti quei padroni maleducati, indifferenti alle cacca di cane lasciata lungo i marciapiedi italici anche dai loro cani.

Ora ci sono i primi dati che vanno certamente a favore di quella flotta di volontari sparsi in tutti i capoluoghi di provincia, oltre a varie cittadine, che si sono presi la briga di dare un volto ai padroni colpevoli di quel milione di deiezioni che ogni giorno invadono le nostre strade, creando ben 900 ronde anti sporcaccioni.

Ben 24.000 le segnalazioni raccolte in poco più di due settimane. Mediamente sono circa 1.600 le segnalazioni che giungono ogni giorno al servizio online di AIDAA molte delle quali vengono corredate di fotografie che dopo essere visionate verranno inviate alla polizia municipale dei singoli comuni. C'è da dire che, alla fine della fiera, la vera sorpresa è rappresentata dalle troppe segnalazioni di padroni-sporcaccioni che non puliscono neppure nei vialetti condominiali.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: