Dove tengo una o più cavie? Scelgo una gabbia o un recinto?

Se arriva una cavietta (o meglio due – accertandovi sul sesso di entrambe!) dove la mettiamo? Gabbia o recinto?

Si avvicina il Natale e ahimè in molti tristemente comprano degli animali (vi ricordo che siamo favorevoli all'adozione responsabile!). Vediamo un po' di fare la scelta giusta per quanto riguarda le cavie. In primis le piccine vengono vendute molto giovani, è quindi primario portarle a fare immediatamente una visita veterinaria con analisi delle feci per verificare se hanno dei parassiti intestinali. Oltre a questo si pone l'annosa questione di dove locare il batuffolo di pelo.

È possibile che l'animaletto vi sia stato venduto in una gabbia di dimensioni quanto meno ridicole, e ovviamente la cavietta non resterà grande 10 cm a lungo, ma crescerà diventando una bella obesotta sul kilo di peso! Inconcepibile quindi non acquistare un alloggio di dimensioni adeguate. Per quanto riguarda la nutrizione della cavia, ricordiamo che è un erbivoro stretto: se vi hanno venduto un mix di semi, potete direttamente gettarlo via. Date invece abbondante fieno e verdure (peperone in particolare) che contribuiranno a mantenere una buona motilità intestinale e il corretto apporto di vitamina C.

Veniamo quindi all'annosa questione gabbia o recinto. La gabbia (dimensione minima 120x70 cm) solitamente ha un costo piuttosto elevato. Oltre a questo, è scomoda da pulire ed è necessaria una bella scaletta per permettere alle cavie di uscire e fare una passeggiatina. Personalmente credo che il recinto possa essere la soluzione migliore e anche la più economica: lo svantaggio è che non si trovano spesso in giro recinti a pannelli scomponibili, tuttavia facendo un po' di ricerche on line o per negozi, prima o poi qualcosa di utile salta fuori. Se siete abili nel bricolage potete addirittura costruirvelo voi forando dei pannelli e tenendoli insieme con fascette. La soluzione per me è stata congeniale visto che rimuovere un pannello per far sgambettare in giro la cavia è molto più semplice di avere una gabbiona per casa. Come fondo ho usato le traversine assorbenti, da cambiare ogni 24 ore, invece che del pesante pellet da scavare giornalmente all'interno della gabbia. Ognuno poi, naturalmente, si trova più comodo seguendo un certo metodo: voi cosa usate peer le vostre caviette?

  • shares
  • Mail