Messico: ragazzini torturano un randagio e mettono il video su YouTube


Troppo spesso ci sono persone che abusano della libertà concessa dal web per pubblicizzare le proprie azioni criminali. Avevamo già parlato su Petsblog di un gravissimo episodio di crudeltà verso gli animali perpetrato da due donne e poi pubblicato sul famoso canale di video. Purtroppo questo non è un episodio isolato. Pare che torturare un animale fino alla morte e poi far vedere la propria ignobile impresa sia ormai usuale.

L'ultimo episodio è stato commesso in Messico dove due ragazzini si sono accaniti contro un cane randagio picchiandolo e torturandolo fino alla morte e facendo poi straziare il cadavere da altri due cani. Tutto questo mentre si atteggiavano da bulli davanti alla telecamera. Questo è un gesto indiscutibilmente gravissimo che denota una crudeltà abnorme verso esseri innocenti. E' anche dimostrato che chi compie degli atti di violenza sugli animali molte volte li compie su altri soggetti più deboli. E' stata creata una petizione perchè le autorità diano la giusta pena a questi ragazzini con evidenti problemi comportamentali.

Via | Nayarit Online

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: