Marina, la gatta sindaco che celebra i matrimoni

In provincia di Pavia, una gatta di nome Marina è sindaca e, in questa veste, ha celebrato le nozze di umani.

A Gravellona Lomellina, piccolo comune del pavese, il sindaco è un gatto: anzi una gatta di nome Marina. Non è la prima sindaca gatta del paese: prima di lei c’era Pippi, che è andata al Ponte Arcobaleno (a lei si riferisce il video che trovate in apertura di post). Marina proviene da un rifugio ed è di casa nel municipio di Gravellona Lomellina (del resto è il sindaco!), che è considerato il comune più pet friendly d’Italia, come spiega Massimo Rossi, dipendente del Comune e papà adottivo di Marina:

Siamo stati i primi in Italia ad avere un gatto in ufficio: la presenza di un animale aumenta la serenità dell'ufficio.

Marina fa il suo dovere come sindaca, e, come ben sappiamo, tra le mansioni del primo cittadino rientra quello di celebrare i matrimoni. Per cui ecco ha unito in matrimonio Laura Trolese e il suo Alessandro, con tanto di fascia tricolore. Marina era in braccio al sindaco umano, Francesco Ratti, e ha presenziato a queste nozze, che sono state chieste dagli stessi sposi, entrambi amanti degli animali e volontari in canile. Ha raccontato la neo sposa:

Volevamo avere un simbolo di ciò che è una componenente fondamentale della nostra storia: l’amore per gli animali. I gatti aiutano a vivere più sereni e rilassati. Marina ne è la testimonianza.

E poi ha chiosato:

Adoro quest’Amministrazione che permette e pubblicizza questa realtà così singolare. Speriamo che tanti piccoli messaggi possano arrivare al cuore di coloro che sono insensibili verso le cose pure della vita. Questo è il messaggio che vogliamo dare con il nostro matrimonio.

Marina, la gatta sindaco che celebra i matrimoni

Anche le bomboniere nuziali di Laura e Alessandro sono all’insegna del rapporto tra umani e animali non umani: tutti gli invitati hanno ricevuto un «mattone» virtuale che servirà per costruire la nuova ala del Rifugio del micio di Vigevano. La struttura ospiterà i gatti affetti da Felv e sarà dedicata a Pippi, storica gatta sindaco di Gravellona. Su ogni mattone, poi, ci sono incise zampette di cani e gatti.

Auguri ai neosposi che iniziano la loro vita insieme sotto il migliore degli auspici: la benedizione di un gatto!

Foto | Repubblica

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: