Acquario di Genova, morto il delfino Teide

Acquario di Genova, morto il delfino Teide

Lutto all'Acquario di Genova: è morto il delfino Teide. Ancora da accertare le cause del decesso.

Una brutta notizia arriva dall’Acquario di Genova: è morto il delfino Teide. Proprio nel momento della riapertura della struttura, arriva questa triste vicenda a offuscare la gioia della fine del lockdown. Teide era nato nel 1997: aveva 23 anni ed era dal 2012 che faceva parte dell’Acquario di Genova, proveniente da una struttura di Tenerife nel quale, per l’appunto, era nato. Giovedì Teide è stato trovato privo di vita nella sua vasca, senza apparente motivo: adesso bisognerà accertare la causa del decesso.

Perché è morto il delfino dell’Acquario di Teide?

L’Acquario per ora ha fatto sapere che non ci sono ancora informazioni utili e certe sulle cause della morte: Teide, infatti, non soffriva di malattie particolari e il corpo non presentava ferite o traumi. Quindi al momento la sua morte appare inspiegabile. Tramite una nota, però, l’Acquario ha spiegato che lo staff Medico Veterinario della struttura sta eseguendo tutti gli esami e le indagini del caso, grazie anche al supporto sia dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e che dei patologi dell’Università di Padova.

Solo in questo modo, infatti, sarà possibile capire perché il delfino sia morto e stabilirne la causa del decesso effettiva. Gli esami verranno eseguiti nel corso dei prossimi giorni, poi bisognerà attenderne gli esiti per vedere se saranno indicativi. Nella nota l’Acquario conclude esprimendo tutto il profondo dolore dello staff per la perdita di un animale che tutti i giorni veniva curato e accudito (come succede con tutti quelli ospitati qui, siano essi grandi o piccoli, di qualsiasi specie e razza si tratti) e che ormai faceva parte della loro grande famiglia.

Via | GenovaToday

Foto | Pagina Facebook Acquario di Genova

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog