Il tenerissimo gattino che gioca da solo

Un video ci mostra un gattino splendido che si diverte a giocare da solo: quanta tenerezza in questo batuffolo di pelo!

Tenerezza, tenerezza e ancora tenerezza. Dinanzi a un video come questo, difatti, cos'altro possiamo provare se non una grandissima tenerezza per il gattino che vediamo? Questo piccolo batuffolo gioca sereno con le sue zampine, la sua coda e si gira sul letto, si nasconde tra i cuscini, cerca di prendere qualcosa che vede solo lui. Insomma, uno spettacolo della natura che, ne siamo certi, vi farà sciogliere in un sorriso e vi farà dire “Ooooooohhhh”, come vuole il più classico dei luoghi comuni perché, dinanzi a tanta bellezza, non si può fare altro.

Guardando il video mi è tornata in mente una frase di Carlo Govoni:

Gatti candidi e sornioni che amano fare le fusa tra le stoffe e sui divani in mille pose goffe.

Il tenerissimo gattino che gioca da solo

Adatta all'occasione, non trovate? Certo la tenerezza del video è data anche dal fatto che il gatto in questione sia un gattino (per rimanere in tema di citazioni, diceva a proposito R. D. Stern: “Se solo i gatti, crescendo, diventassero micini...) e questo fa sì che sia ancora più dolce e pacioccoso. Ma, lo sappiamo bene, non sono solo i piccoli a essere amorevoli: quando si ama un gatto, un cane l'età è secondaria perché, alla tenerezza dei momenti spensierati dell'infanzia, si sostituisce quella che nasce dalla conoscenza reciproca e che fa sì che ci si completi a vicenda, senza bisogno di parole, umane o feline che siano.

  • shares
  • Mail