Come celebrare la Festa del cane?

Si avvicina la festa del cane: avete già pensato come celebrarla? Ecco alcuni suggerimenti.

Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog

Come sapete a fine mese si celebrerà la Festa del cane: la data l’abbiamo scelta tutti insieme con un sondaggio e abbiamo stabilito di festeggiare Fido il 28 aprile di ogni anno, in ricordo della liberazione dei Beagle di Green Hill. La Festa del cane vuole essere un giorno speciale dedicato ai nostri cani perché è facile abituarsi a quanto è bello vivere con loro: se è vero che tutti i giorni sono speciali quando si vive con chi si ama è anche vero che celebrare questo speciale legame che ci unisce è bello, sia per loro che per noi.

Come celebrare, allora, la Festa del cane? Non c’è limite alla fantasia e all’inventiva, naturalmente! Noi vi diamo alcune idee e aspettiamo le vostre.

Se già vivete con un cane (o con più cani) fate in modo che il 28 aprile sia una giornata speciale: trascorrete più tempo con loro (tempo di qualità, però!), giocate più del solito, coccolateli, fate magari una passeggiata molto più lunga in modo da stringere ancora di più il legame che già vi unisce.

Festa del cane - Petsblog

Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog
Festa del cane - Petsblog

Se non vivete con un cane, potreste pensare di adottarne uno: quale giorno migliore per iniziare a muoversi per un’adozione se non la festa del cane? Se proprio non potete adottare un cane, potreste fare una visita al canile della vostra città e trascorrere un po’ di tempo con gli ospiti della struttura e se anche questo vi risultasse complicato potete acquistare qualcosa (cibo, ciotole, coperte…) da far recapitare alle strutture che si prendono cura dei cani. Ovviamente la visita al canile la potete fare anche se già avete la fortuna di vivere con un cane!

Sapete che esiste anche l’adozione a distanza per i cani? Informatevi presso l’ENPA come fare per prendervi cura di un cane anche a distanza: è un altro modo per celebrare la festa del cane.

Altro modo per festeggiare i cani è quello di informarsi: troppo spesso chi vive con i cani non conosce alcuni aspetti fondamentali della vita di Fido e di come sia meglio rapportarsi con lui. Che ne dite di fare un salto in libreria e cercare qualche buon testo che possa aiutarvi a migliorare il vostro rapporto con il cane?

Infine, segnaliamo un’iniziativa simpatica che è stata lanciata proprio per la Festa del cane: il blog #Svolgimento ha pensato a un contest per dei racconti dedicati a Fido. Slogan del contest è "Con tutto l'amore che p/osso: storie carine di zampe canine"

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail