La classifica delle razze più intelligenti è una bufala?


Ognuno crede che il proprio cane sia il migliore del mondo. Il più bello, il più dolce e, ovviamente, il più intelligente. A distruggere queste convinzioni soggettive si sono impegnati alcuni cervelloni dell'università British Columbia che ha creato una classifica delle razze più intelligenti. Un elenco di 110 razze di cani che risulterebbero più o meno intelligenti in base alla loro interazione con l'uomo.

Ovviamente le razze che vengono usate dall'uomo da secoli e hanno sviluppato un'elevata empatia sono tra le prime della lista. Dalle colonne del sito de Il Giornale, però, si fanno strada dei dubbi sull'attendibilità di questa classifica. I 209 giudici fanno riferimento unicamente all'obbedienza in gare ed esibizioni.

Questo è un metro di paragone valido? Ognuno di noi sa che il proprio cane sà sempre come ottenere quello che vuole e questo implica un'intelligenza specifica che esula dal saltare un ostacolo o attraversare un percorso. Sempre sullo stesso sito si racconta che nella metropolitana di Mosca ci sono dei randagi che, quando sentono l'altoparlante che avvisa di un treno diretto verso una stazione, salgono sul convoglio perchè sanno che in quella stazione troveranno del cibo. A parere mio il cane intelligente è quello che sa sopravvivere alle avversità, poi conta poco se non vi riporta la pallina che gli avete lanciato. E voi come la pensate?

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: