Il tenero pet di lunedì 14 aprile 2014

Un rimedio semplice, naturale ed ecologico per tenere lontane pulci e zecche dai nostri amici pelosi

animali in versione primaverile

Ciao a tutto amici, benvenuti a questa puntata "bucolica" della nostra abituale rubrica del "Tenero pet del lunedì". Facendo tutti gli scongiuri del caso, possiamo essere abbastanza sicuri quando diciamo che è arrivata la primavera (e non solamente guardando il calendario). Le giornate si allungano, il tempo sereno è più frequente di quello nuvoloso e, soprattutto, i prati sono in fiore e per i nostri pets è sempre una festa perchè, anche per loro, la primavera è la stagione della "rinascita!

Ricordatevi, però, che la primavera risveglia anche i nemici dei nostri cani: i parassiti! Nei parchi, nei prati, nelle aree cani e in tutti quei posti frequentati dai cani è facile che ci siano in agguato pulci e zecche. Questi parassiti, molto comuni, sono molto pericolosi per i nostri amici. Il morso di pulci e zecche può portare infezioni pruriginose e dermatiti, senza contare eventuali malattie che possono essere trasmesse attraverso il cosiddetto "pasto di sangue".

Niente paura, però, per fortuna in commercio esistono una miriade di prodotti che possono aiutare i nostri amici a proteggersi dai parassiti. Esistono i comuni prodotti in fialetta da mettere sul dorso degli animali (cani e gatti) per proteggerli dai parassiti. Dal sito Animali dal mondo, vi riportiamo questa "ricetta" per fare uno spray ecologico e innocuo per i vostri pelosetti.

In una ciotola versate 250 ml di acqua distillata di amamelide, mezzo cucchiaino di olio essenziale di citronella, mezzo cucchiaino di olio essenziale di eucalipto, 1 cucchiaino di olio essenziale di lavanda e mescolate bene tutti gli ingredienti. Lavate il contenitore spray, verificate che funzioni azionandolo più volte, anche per togliere l'acqua rimasta, quindi con l'aiuto di un imbuto travasate la soluzione ottenuta nel contenitore spray.

Il repellente va sruzzato non più di una volta al giorno, facendo attenzione agli occhi (vostri e del vostro cane) e puó essere utilizzato in diverse maniere. Ad esempio direttamente sul mantello del vostro cane o spruzzato su un panno, che poi potrete passare sul suo pelo. Altrimenti potete usare lo spray antipulci negli ambienti, tanto a scopo preventivo quanto repellente, al fine di liberarvi dalle zecche che potrebbero essere presenti in casa, sul balcone o nella cuccia del cane.

Questo repellente può essere anche spruzzato su una bandana da mettere al collo del vostro amico peloso, come fosse un collare antipulci!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto|Cheezburger

  • shares
  • Mail