Quanto può diventare grande un coniglio?

Spesso quando decidiamo di prendere un coniglio, qualcosa va storto.

E' infatti importante, prima di tutto, documentarsi su forma e dimensione del coniglio, sulla gestione, sull'alimentazione e sui fondi che dovrete investire in cure veterinarie e, vi garantisco, saranno molti soldi.

Purtroppo la scena classica è la seguente: la persona si fa intenerire da un piccolo batuffolo di pelo di pochi mesi di età che occhieggia dalla teca di un negozio. L'utente medio, che non sa nulla di conigli, lo acquista, prendendo gabbia e granaglie consigliate dal negoziante.

Passa il tempo, il coniglio cresce e cresce e cresce (per altro se l'utente medio non ha nemmeno aperto internet per informarsi, sta alimentando male il coniglio) e non ci sta più nella gabbietta. Per di più inizia a diventare odoroso poichè matura sessualmente, quindi in casa dà fastidio. A questo punto la persona, convinta di fare il bene dell'animale o lo rende in negozio, o lo abbandona in un parco...condannandolo in entrambi i casi, al 99% dei casi a morte certa. Se proprio fa un colpo di genio, mette un annuncio on line ( nota bene, non si è preoccupato di cercarne la corretta gestione, ma ha tempo e voglia di mettere un annuncio per "liberarsene" prima possibile).

E' quindi importantissimo farsi prima delle domande, e capire come tenere l'animale: se proprio vi rendete conto che mantenerlo è cosa insostenibile e avete fatto il passo più lungo della gamba, per lo meno contattate le associazioni, di modo tale che venga trovata casa definitiva e adeguata al coniglietto.

Il coniglio nano arriva sempre e comunque a pesare più di 1 kg: la mia coniglietta nana olandese pesa 2,2 kg. Questo non deve essere un deterrente per tenere in casa un coniglio: il coniglio non vivrà mai in gabbia, deve correre e saltare e vivere libero per casa, quindi se pensate di rinchiudere un cucciolo in gabbia a vita, sperando che si fermi a 300 gr di peso, tale ponderazione è un tantinello avventata. Ora vanno "di moda" i conigli Toy che per conformazione della scatola cranica avranno numerosi problemi ai denti: siete pronti ad affrontarli? Più l'animale è piccolo, più sarà complessa l'operazione e il costo, ahimè, è comunque sempre uguale, sia che si faccia su un coniglio di 3 kg, sia che venga fatta su uno di 900 gr.

Vogliamo poi parlare dei conigli di taglia xl? Come dico sempre, tanto coniglio, tanto amore!

  • shares
  • Mail