Una squadra di biker per combattere i combattimenti tra cani

Un gruppo di motociclisti corre in aiuto degli animali maltrattati, sono i Rescue Ink

Questa notizia mi piace particolarmente perchè racchiude le mie due più grandi passioni. Essendo anche io un biker ed essendo, oltretutto, uno di quelli che in America si chiamano "Pitbull Advocate" sono molto felice di leggere quello che sto per raccontarvi. Negli USA è partito uno show (come molti ce ne sono) che racconta le vicende di un gruppo di Bikers chiamato RESCUE INK. Per darvi un'idea di cosa tratta lo show, voglio farvi leggere la descrizione che ne da l'emittente NATGEOTV

Un gruppo di otto ragazzi in Harley, dal passato difficile, coperti di tatuaggi dalla testa ai piedi, sono andati in soccorso degli animali maltrattati di New York. Ink Rescue pratica la tutto di "tolleranza zero" quando si tratta di animali maltrattati e non hanno paura di usare le maniere forti per dimostrarlo. Questo gruppo di ragazzi difficili non si fermerà davanti a nulla (entro i limiti di legge) per salvare gli animali da situazioni disperate; vanno in soccorso dei cani da combattimento, affrontano gli sfruttatori di animali, e supportano le autorità per risolvere i casi di sottratti ai loro proprietari. Sono ex-vigili del fuoco, culturisti, meccanici e buttafuori, e non hanno paura di usare i loro muscoli per "convincere" i cattivi.

Come vi dicevo, se esistesse in Italia, mi aggregherei subito a questo gruppo. A volte serve il pugno di ferro per risolvere certe situazioni. Voi cosa ne pensate? Se questo show venisse trasmesso in Italia, lo guardereste? Se voleste togliervi qualche curiosità potete visitare la loro pagina Facebook.

297133_179512872125073_1291199341_n

  • shares
  • Mail