Test Veterinaria 2014: i futuri veterinari più ferrati in Cultura generale rispetto ai medici

Risultanti sorprendenti arrivano da parte dei Test di ingresso di Veterinaria e di Medicina 2014: a quanto pare i futuri veterinari sono più ferrati in Cultura generale rispetto ai medici.

Arrivano dati interessanti dall'analisi dei test di ingresso di Veterinaria e Medicina 2014. Alpha Test e Skuola.net hanno analizzato i risultati dei test di Veterinaria e qui hanno scoperto che le due prove sono state assolutamente equiparabili, anzi, i veterinari hanno sorpassato i medici per quanto riguarda le risposte corrette alle domande di Cultura generale. E hanno anche recuperato nella sezione di Matematica e fisica, raddoppiando il numero delle risposte esatte rispetto all'anno scorso. Beh, mi chiedo cosa ci sia di sorprendente in questi risultati: sfatiamo una volta per tutte il mito che i medici sono più "dottori" dei veterinari, non è che chi va ad affrontare il test di veterinaria lo fa perché ha un grado di cultura inferiore rispetto ai più blasonati medici umani. Quanto mi fa arrabbiare questa discriminazione!

I risultati del Test di Veterinaria 2014


Veterinari gatto

Ieri sono state pubblicate le graduatorie anonime dei risultati relativi al Test di Veterinaria 2014 e qui pare proprio che i futuri veterinari abbiano surclassato i medici per quanto riguarda la Cultura generale, i migliori mille hanno risposto correttamente a 3 domande su 4, mentre sono anche nettamente migliorate le conoscenze di Matematica e fisica.

Per quanto riguarda la quota dei questionari insufficienti (quelli sotto la soglia minima di 20), sono stati il 38% a Veterinaria e il 42% in Medicina. Parlando invece del punteggio medio dei migliori mille è 53,85 per Veterinaria e di 54.30 per Medicina, praticamente uguale, mentre va peggio come miglior punteggio assoluto: il primo nella classifica Veterinaria ha raggiunto quota 70.3, mentre il primo in Medicina 80.5.

Ma ci consoliamo con il risultato conseguito nel settore Cultura generale: il punteggio medio in Veterinaria è 4.1 contro un 1.07 dei Medici. Quindi si tratta di una sorta di rivincita dei Veterinari. Secondo Alessandro Lucchese di Alpha Test: "Nonostante abbia meno risonanza rispetto al test di Medicina-Odontoiatria, il test di Veterinaria si conferma, come da qualche anno a questa parte, il concorso nazionale di ammissione all’università più competitivo in Italia" e ancora "Lo scarto di quasi 10 punti tra l’ultimo entrato a Veterinaria e a Medicina-Odontoiatria ne è la dimostrazione: quest’anno per 1 posto disponibile ci sono stati quasi 9 candidati in competizione".

Ma anche il Miur ha dato il responso. Considerando il punteggio medio di tutti i 6mila candidati al Test di Veterinaria 2014, siamo sui 24.56, mentre il migliore in assoluto è stato un aspirante veterinario di Milano. Tranne Camerino, Sassari e Teramo, tutte le Università riescono ad avere un candidato fra i primi cento e pare che a Padova ci siano parecchi geniali veterinari (o futuri tali): 31 partecipanti sono fra i migliori cento del 2014.

Via | La Stampa

Foto | Denverjeffrey

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail