Il colore del pelo dei gatti ne influenza il carattere?

I gatti subiscono delle discriminazioni a causa del colore del pelo: a rivelarlo è un sondaggio online.

Il carattere dei gatti dipende dal colore del pelo? Assolutamente no! Eppure non sono in pochi a giudicare un micio dal colore del mantello con tutte le spiacevoli conseguenze che ne derivano quando si tratta di scegliere quale esemplare adottare in un rifugio. Alcuni gatti vengono infatti discriminati. Lo rivela un sondaggio online condotto dai ricercatori della California State University in collaborazione con i colleghi del New College of Florida.

Gli autori hanno interpellato un campione di cento e ottantanove persone che possiedono e hanno posseduto diversi gatti nel corso della loro vita, chiedendo loro di associare cinque colori del pelo del gatto con diversi tratti del carattere del micio. Sono stati presi in considerazione i colori più comuni del pelo del gatto: rosso, bianco, nero, bicolore e tricolore (gatti col mantello pezzato).

Il colore del pelo dei gatti ne influenza il carattere?

Dalle associazioni operate dai partecipanti è emerso che i gatti rossi vengono considerati più amichevoli e socievoli, i gatti bianchi vengono reputati esemplari dall'indole tranquilla mentre i gatti con il mantello di due o più colori generalmente vengono associati ad un carattere più irascibile e difficile e ritenuti in generale più distaccati ed intolleranti rispetto agli altri gatti. I gatti neri non vengono invece associati a un carattere particolare, anche se sappiamo purtroppo che spesso vengono discriminati per superstizione.

Non tutti sanno, invece, che anche i gatti con il pelo chiazzato subiscono simili discriminazioni e hanno minori possibilità di essere adottati e maggiori probabilità di essere restituiti al mittente dopo l'adozione per via dei pregiudizi sul loro carattere difficile. I ricercatori precisano che non ci sono molte connessioni tra il carattere del gatto ed il colore del pelo. Il fatto che in tanti ne siano convinti, invece, ha serie ripercussioni sui tassi di adozione nei gattili, ecco perché è sbagliato ritenere che esistano gatti più amichevoli di altri in base al colore del pelo.

?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail