Il coniglio va vaccinato anche se vive in casa?

Il coniglio deve essere vaccinato sempre? Anche se vive in casa? Questa una delle domande più comuni che fanno le persone. Ovviamente il proposito numero uno di tali persone è non schiodarsi da casa, non spendere un soldo, pensano che il proprio pet domestico, se vive in casa, non corra alcun rischio. La prima considerazione da fare è che quando prendiamo un animale in casa non possiamo pensare che non si ammali mai, o men che meno che non esista un dottore non in grado di curarlo. I volti perplessi che mi trovo di fronte quando dico che sto portando il coniglio dal veterinario sono impagabili: significa che la cultura e le informazioni su questo animale domestico ( ricordo, il terzo in Italia) non sono ancora sufficientemente diffuse.

I vaccini sono due: per mixo e mev ( mixomatosi e malattia virale emorragica). Inutile dire che se il coniglio viene affetto da una di queste due patologie a incontro a morte terribile. Il contagio è per altro molto semplice: basta una zanzara. Detto così suona spaventevole visto che in estate è pieno di zanzare un po' ovunque. Se i vosti conigli sono vaccinati non corrono sostanzialmente alcun rischio, mentre se non lo sono immaginate le conseguenze. Mi stupisco sempre riguardo le perplessità sul vaccinare il coniglio, dato che la spese è irrisoria e il vaccino a durata semestrale o annuale, a discrezione del veterinario che lo effettua.

Inoltre, ahimè, dovete mettervi bene in mente che questa non sarà l'unica spesa che dovrete sostenere: un coniglio costa, e moltissimo come animale domestico, a partire dal suo mantenimento quotidiano, fino a tutte le cure veterinarie di cui avrà bisogno nell'arco della sua vita( se tutto va bene dovrebbe assestarsi tra i 10 e i 15 anni).

Il coniglio può essere vaccinato già fin dalla giovanissima età, quindi se avete acquistato in negozio un cucciolo potete provvedere immediatamente ad una prima visita e a fissare la data dei primi vaccini. Ugualmente, se il coniglio è già più cresciutello, dopo una accurata visita che ne attesta la perfetta salute, può essere vaccinato( ovviamente se ci sono in corso infezioni o altro, è invece sconsigliabile fare il vaccino).

Quindi, in sostanza, il coniglio va vaccinato SEMPRE, che sia in casa o meno deve necessariamente essere protetto contro Mixo e mev.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail