L'angelo dei cani randagi ha fatto un piccolo miracolo!

Un bambino davvero speciale ha cominciato con l'aiutare tre cani randagi e adesso ha intenzione di aprire un vero e proprio rifugio

Ragazzo filippino salva cani randagi

Vi ricordate quando, qualche mese fa, vi abbiamo parlato di Ken, un bambino filippino di nove anni che ha deciso di prendersi cura di tre cani randagi? Ken, ogni giorno, al ritorno da scuola, prendeva del cibo ed usciva di casa. Il padre l'ha seguito per capire cosa facesse e ha visto il figlio che sfamava tre cani di strada. Da quel giorno padre e figlio si sono messi insieme per dare un aiuto concreto ai cani bisognosi. Inizialmente hanno raccolto i cani portandoli in una struttura provvisoria ma poi hanno creato una vera oasi di salvataggio per questi pelosi sfortunati.

Grazie all'incredibile riscontro mediatico che ha ricevuto la storia di Ken, moltissime persone hanno voluto donare dei soldi a questo ragazzino. Quei soldi gli hanno permesso di salvare quei tre cani conosciuti per strada e adottarli definitivamente. Non solo, i soldi in più sono serviti a Ken per affittare un terreno dove ha iniziato, ovviamente con l'aiuto di suo padre, a costruire un vero e proprio rifugio per cani randagi. Ken ha detto di volersi impegnare a trovare anche una nuova casa a questi cani anche se, purtroppo, è consapevole che la osa non è facile perchè nelle Filippine i meticci non sono apprezzati quanto i cani di razza pura. La nuova struttura aperta da Ken si chiama Happy Animals Club, ha ovviamente bisogno di essere sostenuta economicamente e lo potete fare tramite Paypal. Attenzione! Ken è piccolo ma molto intelligente. Per dimostrare che non vuole truffare nessuno, pubblica tutti gli scontrini delle spese sostenute per il sostentamento dei cani!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail