Paralympic dogs

I giochi per cani diversamente abili

cane disabile

Si è svolta al Palazzetto dello Sport di Cavour (TO) la prima edizione dei Paralympic Dogs.

Una manifestazione non competitiva rivolta a cani disabili, con prove suddivise in varie discipline in base alle loro possibilità: attività mentale, olfatto, propriocezione, ostacoli, equilibrio e tunnel. L'obiettivo era quello di aumentare la sensibilizzazione nei confronti delle diverse disabilità in campo veterinario.

Presenti alla manifestazione i rappresentanti della Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici e del Comitato Paralimpico Piemontese. Presente anche l’ENPA, che ha così commentato la bella iniziativa:

Una iniziativa estremamente evoluta e dal respiro internazionale a cui ENPA non poteva mancare, con la significativa partecipazione del nostro “Progetto Spagna”, che, nella sua attività di solidarietà a 360 gradi, spesso vive da vicino il problema della disabilità dei cani, spesso provocata dalle condizioni disumane delle perreras. Quanta gioia di vivere si è vista in questi animali che, nella loro sfortuna, hanno avuto il dono di incontrare umani che con carrellini e tutori gli hanno regalato una nuova vita. Un grazie di cuore agli organizzatori e un augurio per tante prossime edizioni.

La manifestazione è stata anche l’occasione per raccogliere fondi a favore dell’associazione Simabo Onlus, che trae il suo nome dalle parole “Si Ma Bo”, che significano “come te”: i soldi ricavati serviranno per l’acquisto di attrezzature adatte ai i numerosi cani disabili presenti presso il canile.

Via| ENPA

  • shares
  • Mail