Biddy, il riccio giramondo

Biddy, un riccio diventato una star del web grazie alle sue "foto di viaggio"


Questo è il riccio Biddy, protagonista di un viaggio attraverso gli Stati Uniti. Un viaggio, in compagnia dei suoi umani, che l'ha portato in svariati paesaggi e temperature, dal mare alla montagna al deserto per finire nelle praterie.

Biddy, forse si è ispirato allo gnomo sorridente "co-protagonista" de "Il favoloso mondo di Amelie" per il suo album di fotografie. Biddy, questo riccio pigmeo di tre anni, è diventato una vera e propria star del web. Ha una pagina tutta sua su Facebook e un profilo "personale" su Instagram (dove conta quasi quattrocentomila followers!).

Da quando ha iniziato la pubblicazione, il 29 aprile dello scorso anno, Biddy ha ammirato le onde dell'Oceano Pacifico a Cape Kiwanda, esplorato il Columbia River che separa l'Oregon dallo stato di Washington, e ha visitato la Devils Tower nel Wyoming. Biddy ha anche celebrato la festa messicana del Cinco del Mayo con un sombrero e un poncho, e festeggiato il giorno della "Festa del papà" con una visita a un negozio di ciambelle.

Biddy, il riccio giramondo


Negli USA la "moda" di avere un riccio come animale domestico sta spopolando, nonostante i vari divieti delle autorità locali.

I ricci sono e devono rimanere animali selvatici. Qualsiasi tentativo di addomesticamento è per loro una riduzione di libertà. Pensate, ad esempio, a tutti quei rettili ridotti a vivere in tristi e piccole teche. Se trovate un riccio avvisate l'ENPA , l'OIPA o altre associazioni animaliste. I ricci meritano la libertà!

  • shares
  • Mail