Perché i conigli sbattono le zampe?

Avete un coniglio? Lo avete mai visto sbattere con decisione le zampe posteriori? Cosa significa questo comportamento nel coniglio?

Se avete un coniglio, di sicuro lo avrete visto prima o poi sbattere con decisione le zampe posteriori sul pavimento. Lo possono fare una volta o anche ripetutamente, ma cosa significa questo comportamento? Ricordate che i conigli comunicano parecchio attraverso il corpo e quando sbattono le zampe in questo modo ci stanno dicendo qualcosa. Scopriamo cosa.

Perché i conigli sbattono le zampe


Coniglio giardino

Fondamentalmente ci sono quattro motivi per cui il coniglio di punto in bianco batte rumorosamente le zampe per terra:


  • forte eccitazione per qualcosa
  • hanno paura di qualcosa
  • c’è qualcosa nell’ambiente che li disturba
  • avvisano di un pericolo gli altri conigli

Diciamo che in linea generale il coniglio sbatte le zampe posteriori con decisione sul pavimento o sul fondo della gabbia per richiamare l’attenzione su una determinata situazione di tensione, quindi questo richiamo dell’attenzione ha una valenza negativa. Occhio a toccare un coniglio dopo che ha sbattuto le zampe, probabilmente è nervoso e tenderà a mordere. Se oltre alle zampe sbattute, il coniglio fa dei piccoli versetti, allora significa che è decisamente arrabbiato. Quindi meglio lasciarlo sbollire prima di toccarlo.

Se il coniglio ha appena sbattuto le zampe, ci sono due cose da non fare:


  • bloccarlo (il perché lo vedremo nel successivo paragrafo)
  • prenderlo in braccio per tranquillizzarlo: di base il coniglio non ama essere preso in braccio, quindi questo è il metodo peggiore per cercare di tranquillizzarlo

Quando il coniglio sbatte le zampe, cercate di capire cosa l’ha contrariato. A volte è semplice: spesso lo fanno dal veterinario dopo essere stati visitati, rientrano in gabbia e sbattono le zampe. Beh, qui è facile capire che non hanno gradito la visita. Se lo fa a casa, osservate attentamente cosa lo circonda e cosa è successo subito prima: è passato un cane o un gatto? Si è avvicinato un bambino? C’è stato un rumore forte, anche un tuono? Sono state compiute azioni anomale intorno alla sua gabbia, magari avete spostato mobili o il coniglio? Questo è l’unico modo per scoprire cosa ha infastidito il coniglio.

Possibili rischi per la salute

Passiamo ai possibili rischi per la salute. Sbattere le zampe è un comportamento normale del coniglio per mostrare fastidio, tuttavia questo può avere conseguenze gravi sulla sua salute. Infatti la muscolatura delle zampe posteriori del coniglio è particolarmente sviluppata, mentre l’ossatura è molto più delicata rispetto a un gatto o a un cane: ecco che una sbattuta di zampe particolarmente violenta spesso esita in fratture delle zampe o, peggio, della colonna vertebrale con conseguente paralisi. Capita spesso ai proprietari di lasciare a casa il coniglio in perfetta salute e di tornare dopo il lavoro e scoprire il coniglio paralizzato nella propria gabbia: probabilmente ha fatto tutto da solo.

Altra cosa da non fare è bloccare e immobilizzare con forza un coniglio che sta sbattendo le zampe: potreste essere spinti a farlo dal timore di fratture, ma bloccare in questo modo il coniglio è uno dei sistemi migliori per causare fratture.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria.

Foto | Krikou

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail