Il criceto scava e butta sul pavimento la lettiera: cosa posso fare?

I criceti sono dei grandissimi scavatori: certo è che la lettiera può fuoriuscire dalla gabbia.

Immagino che la mattina troviate quei 2 kg di lettiera in giro per casa: frutto della missione notturna del vostro cricetino, che è scavare. Anzi no, scusate, mi correggo, le missioni notturne del criceto sono 3 in tutto: correre, scavare e sgranocchiare i semini.

Le soluzioni sono diverse: è abbastanza normale che, se avete una gabbia a sbarre, fuoriesca materiale. Inoltre vi raccomando di non diminuire la quantità di lettiera al fine di non far scavare il criceto: andreste a togliere una delle attività per le quali la creaturina è nata, ossia progettare tunnel! Anche se il fondo della gabbia è piuttosto altino, è facile esca la lettiera: infatti solitamente il criceto ha una bella spinta con le zampette dietro e non si cura certo di dove va a finire il frutto del suo lavoro di perforazione.

La prima soluzione è cambiare la gabbia: quelle in plexy ovviamente non presentano tale problematica. Certo è che in questo modo avete appena acquistato magari una gran bella gabbia a sbarre, e ora vi trovate a dover affrontare una nuova spesa. La soluzione più comoda e secondo me economica è prendere un box in plastica dura, che costa pochi euro e riempirlo di lettiera. In questo modo il criceto sarà spinto ad andare lì a scavare e a fare le sue riserve.

Tale box può facilmente essere collegato con dei tubi in plastica dura alla gabbia e, volendo, non va nemmeno ad occuparvi eccessivo spazio in orizzontale. Potete infatti disporre, volendo, il box proprio sopra alla gabbia a grate. Per evitare spiacevoli fughe da parte del criceto, comunque bisogna disporre o un coperchio forato che peretta il passaggio dell'aria, o direttamente una rete a maglie strette in acciaio agganciata alla superficie del box. Per la milionesima volta: NO alle gabbie piccole. I criceti non hanno grosse necessità, ma perchè un criceto viva a lungo e in buona salute fisica e mentale, è necessario che abbia a disposizione i suoi svaghi, spazio e del buon cibo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail