Le 10 regole per scegliere una buona pensione per cani e gatti

Non sempre è facile scegliere la pensione migliore per Fido e Micio. Ecco alcuni suggerimenti da tener presenti.

Si sa, quando dobbiamo lasciare Fido e Micio in una pensione, siamo sempre in apprensione: staranno bene? Sentiranno la mancanza? Verranno nutriti a sufficienza? Potranno sgranchirsi un pochino? Questi problemi non esistono, naturalmente, se conosciamo bene la pensione in cui portiamo i nostri amici animali. Ma nel caso in cui non ne conoscessimo nessuna o ci trovassimo nella situazione di doverne scegliere una diversa dalla solita, come regolarsi?

Le associazioni Gaia Animali & Ambiente e Diamoci La Zampa hanno predisposto un decalogo per la scelta del posto giusto.

Ecco, quindi, i consigli per evitare brutte esperienze.

Le 10 regole per scegliere una buona pensione per cani e gatti


  1. prima dell’affido, visitare personalmente la struttura: se il titolare rifiuta la visita, è meglio cercarne subito un’altra;

  2. verificare che i box siano spaziosi, con una parte all’aperto e una coperta al riparo da sole e pioggia;

  3. accertarsi che la pensione disponga di un veterinario;

  4. portare l’animale in pensione per periodi brevi prima della vacanza: si potrà abituare il quattro zampe e si potrà verificare come reagisce e come viene curato;

  5. prima della consegna vaccinare l’animale e farlo visitare dal veterinario, che ci rilascerà un attestato di buona salute;

  6. sottoporre Fido e Micio a un trattamento anitiparassitario preventivo;

  7. diffidare delle pensioni che non chiedono copia del libretto di vaccinazione: è probabile che vengano ricoverati anche animali privi di copertura immunitaria;

  8. lasciare sempre un recapito telefonico, per essere raggiunti in caso di complicazioni;

  9. farsi rilasciare una ricevuta che attesti che avete lasciato il vostro amico in custodia presso la pensione;

  10. nel caso di lunghi periodi in pensione, incaricare un amico di recarsi saltuariamente a fare visita a sorpresa all’animale, per verificare le condizioni di mantenimento.

Noi, comunque, vi consigliamo di fare tutto il possibile per portare Fido e Micio in vacanza con voi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail