Criceto vs Gerbillo: trova le differenze!

A me piacciono molto entrambi, voi preferite un criceto o i gerbilli?

Quale pet da compagnia fa per voi? Se avete uno spazio "limitato" in casa ma desiderate comunque un pet domestico che sappia darvi affetto, che sia intelligente e reattivo, vediamo un po' chi può fare per voi. Ricordate sempre di ADOTTARE, in questo modo donerete una vita dignitosa a degli esserini che ne hanno bisogno.

HABITAT

Criceto: vive SOLO e necessita di uno spazio di almeno 60x40 cm se parliamo di un criceto nano, e 75x45 cm di gabbia se parliamo di un dorato. Da aggiungere, a meno che non abbiate un criceto roborowskij, ci sono le passeggiate serali di durata variabile a seconda del carattere del criceto. La socializzazione è molto semplice poichè quando il criceto passeggia possiamo sederci a terra e lui si avvicinerà ad "esplorarvi" spontaneamente.

Gerbillo: a seconda del numero di gerbilli che desiderate, lo spazio è variabile. Per una coppia (per carità, non inteso come maschio + femmina o vi trovate 40 gerbilli in due mesi!) composta da m+m o f+f ci vuole almeno una gabbia da 75x45 cm con fondo alto. I gerbilli amano scavare: come vedete nel video, quella teca è una perfetta opera d'arte secondo me...anche se chissà quanto tempo è necessario per le pulizie! Un buono strato di lettiera, giochi, casette rosicchiabili: tutto contribuisce al benessere di questi piccoli animali. I gerbilli amano le passeggiate: ovvio che se avete una teca di 3 metri si può, volendo, soprassedere, ma se avete una semplice gabbia, una sgambata la sera in corridoio non è male. Occhio che i gerbilli saltano parecchio e rosicchiano parecchio. Coprite con cura i cavi.

gerbilli pet da compagnia

CIBO

Criceto: la base della dieta sono granaglie e verdure. E' molto semplice creare il loro mix di semi e volendo si può anche fare con elementi che si trovano al supermercato nel settore cereali e zuppe secche. Per le verdure, ovviamente immagino che una persona con dieta bilanciata ne abbia sempre in casa, dunque è molto facile "sfamare" il vostro piccolo roditore.

Gerbillo: idem, mangia granaglie e verdure di base. Ama anche lui al frutta secca come il criceto, ma occhio all'apporto di grassi!

CURE veterinarie:

Entrambi questi roditori necessitano di un veterinario specializzato in esotici-un generico NON è adeguato.

SOCIALIZZAZIONE:

Criceto: il criceto si affeziona moltissimo immancabilmente al suo bipede. Anche se il criceto morde, comunque riconosce perfettamente chi lo tratta con dignità, chi lo nutre, lo cambia, lo accudisce, gli sostituisce la lettiera etc etc. Nella media dei roditori è molto intelligente e interattivo. Come detto, poi, durante le passeggiate è molto facile che il criceto vi venga vicino, vi mordicchi, vi dia qualche leccatina, vi "scali" etc etc. Sicuramente dunque classificherei il criceto come molto socievole.

Gerbillo: insomma, qui ho qualche dubbio. Sicuramente i gerbilli tra loro si fanno molta compagnia, ma se semplicemente rinchiusi in teca, non potrete fare altro che ammirarli durante i loro lavori di scavi. Diciamo è questione di tempo e gusti: se avete tempo di far uscire i gerbilli ogni sera, ovviamente la socializzazione sarà più semplice, se restano dietro ad un vetro, seppur l'habitat sia di grosse dimensioni, resteranno semplicemente un animalino da osservare. Il gerbillo non è così "geniale" diciamo, ma ovviamente capisce il proprio nome, viene a prendere il premietto serale etc etc.

Avete fatto una riflessione su chi fa per voi?

  • shares
  • Mail