Criceto: quale è il più adatto a noi?

Quale specie di criceto scegliere? E' un grandissimo dilemma!

Scegliere la specie di criceto più adatta a noi non è certo semplice! Vediamo un po' come fare, motivando tali scelte!

La prima cosa da valutare è: quanto tempo ho da dedicare al mio pet domestico? Secondariamente: quanto spazio ho per sistemare una bella gabbia o un habitat di dimensioni adeguate? Riflessioni importantissime da fare, poichè per stabilire un buon rapporto con qualsiasi specie di criceto è primario che l'animaletto sia sereno, in un posto tranquillo senza rumori forti, non esposto al sole diretto. E' ovvio che se il criceto sta bene, sarà molto più propenso ad essere amichevole con noi.

Passando oltre, bisogna vedere cosa ci aspettiamo dal cricetino? Come tutti gli animali, appena arrivato sarà in ogni caso diffidente, poi è pur vero che, a seconda della specie, ci sono criceti più amichevoli, e altri più "da guardare".

Se volete un criceto socievole:

CONSIGLIO un winter white. I winter white, facendo un discorso generico, sono i più docili, facilmente approcciabili e con i quali si fa prima amicizia. Hanno comunque le loro esigenze e, ovviamente può comunque capitare un piccino un po' più diffidente o mordace: ricordiamo che esattamente come noi, anche i criceti hanno un loro carattere e un loro umore. Ci sono quelli più dolci, e quelli meno dolci. In caso di adozione, è molto facile stabilire chi accogliere, poichè il volontario saprà ben descrivervi il carattere. Se lo acquistate, si va un po' a fortuna. In ogni caso ricordo sempre che NON esiste criceto che non morde mai.

quale specie criceto scegliere

Se volete un criceto da guardare:

CONSIGLIO un roborowskij. Questa specie di cricetino è forse la più bella esteticamente, ma è anche la più diffidente. Essendo i criceti più attivi è piacevole guardarli scavare, correre nella ruotina, e dilettarsi con tutti i giochi che potrete mettere nell'habitat. Per quanto riguarda invece le coccole, diciamo che in generale non sono molto gradite, anzi, parecchi piccini si stressano se presi in mano con insistenza.

Se volete un criceto che possa passeggiare per casa:

CONSIGLIO un dorato. Anche il winter white, se è un po' attivo e non sonnacchioso, ama sgranchirsi le zampe, ma il criceto che obbligatoriamente deve uscire a passeggiare è il dorato. Sedendovi a terra, al più presto ne verrà una ottima interazione, poichè il criceto è di natura molto curioso e si avvicinerà spontaneamente. I criceti dorati mordono raramente, ma è meglio non provocarli! Dategli quindi più spazio possibile ( gabbia base minima 75x45 cm) e fateli passeggiare ogni sera. E' logico che bisogna avere un'oretta o meglio due da dedicargli ogni giorno.

Avete fatto le vostre riflessioni?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail