Il cane "ladro" che sa come farsi perdonare

Questo cane prende un giocattolo ma prova subito a recuperare il disastro

Avete presente quella fase dei bambini in cui qualsiasi cosa di loro interesse su cui posano gli occhi diventa di loro proprietà? Beh, i cani vivono questa fase un po' in tutti i periodi della loro vita ma, come per i bambini, questa cosa è sviluppata nei primi tre anni di vita. E' appunto il caso di Charlie, il cane beagle protagonista di questo video divertente. Charlie sta passando un po' di tempo insieme a Laura, la bambina di casa. Laura ha un giochino che a Charlie piace veramente tanto, così tanto da fargli credere di esserne il legittimo proprietario. Peccato che quello sia uno dei giochi preferiti di Laura.

Appena Charlie prende il gioco, la bambina comincia (ovviamente) a piangere a dirotto. L'adorabile beagle non riesce a non intervenire e, per consolare la cucciolina umana, si fa in quattro e le porta un sacco di giocattoli. Le porta la sua pallina preferita, poi le va a prendere il controller della Playstation (che non si sa se preferisce la tecnologia) ed, infine, il gran finale con uno scatolone intero di pelouche che le mette, uno per uno, sulla culla fino a ricoprirla totalmente. Non è un bellissimo esempio di amicizia quello tra Charlie e Laura? E, se ve lo state chiedendo, la risposta è no, Charlie non le ha ridato il gioco che le aveva preso all'inizio...beh, oramai è diventato suo!

Untitled

  • shares
  • Mail