L’emozionante salvataggio di tre cani adulti e nove cuccioli nel deserto americano

Altra operazione di successo di Eldad Hagar che riesce a mettere in salvo, dall’arsura desertica, dodici cani, di cui nove cuccioli.

Quella di salvare i cani dall’abbandono e di fare in modo che abbiano una casa in cui vivere è una vera e propria missione per Eldad Hagar che, negli Stati Uniti d’America, si dà anima e corpo al recupero di cani abbandonati, soprattutto casi difficili, e poi si impegna perché trovino una famiglia umana che li ami. Abbiamo visto recentemente il caso del salvataggio di un cagnolino abbandonato per più di un anno a seguito della morte del suo amico umano. In questi giorni Eldad Hagar ha pubblicato un nuovo, emozionante video in cui documenta l’attività che svolge.

Hope for Paws, l’associazione da lui fondata, ha, infatti, ricevuto una chiamata per trarre in salvo dei cani che vivevano in una zona desertica (ricordiamo che l’associazione ha sede a Los Angeles, in California, e nei dintorni ci sono zone desertiche). Uno dei cani aveva anche partorito e così è partito un gruppo di volontari in modo da poter far fronte alla situazione che avrebbero avuto avanti.

Giunti sul luogo, i volontari hanno trovato tre cani adulti e nove cucciolotti. Dei cani adulti, due si sono fidati subito degli umani, un altro invece era un po’ restio. Interessante, a tal proposito, notare la tecnica che usa Eldad Hagar e i suoi per avvicinare i cani diffidenti: certo, nulla a che fare con le tecniche assai discutibili di Cesar Millan! Alla fine i volontari riescono a mettere tutti in salvo: del resto non potevano lasciare nessun animale in quella zona perché, come dicono le persone che vi abitano, c’è molta povertà e non si hanno le risorse sufficienti per nutrire e prendersi cura dei quadrupedi.

L’emozionante salvataggio di tre cani adulti e nove cuccioli nel deserto americano

La delicatezza dei volontari si nota anche dal fatto che, prima di far compiere un viaggio lungo e snervante ai nove cuccioletti, li fanno mangiare, in modo che dormano tranquilli e lo stress sia ridotto al minimo.

Il video si conclude con le informazioni per adottare i cani, tanto i cuccioli quanto gli adulti. Qui noi siamo troppo distanti per poter adottare quei frugoletti, però non dimentichiamo che anche in Italia ci sono molte richieste di adozioni: se volete adottare un cagnolino, date uno sguardo alla nostra rubrica di adozioni.

  • shares
  • Mail