Sette consigli per una casa a prova di cane

Come sistemare la propria casa in vista dell'arrivo di un cagnolino? Ecco alcuni suggerimenti

Lo abbiamo scritto più volte: quando in casa arriva un cane è bene effettuare alcune modifiche in modo che la casa non diventi una trappola per Fido. Proviamo a fare un riassunto in modo da tenere la situazione sott'occhio (non so da voi, ma qui, in centro Italia, in questi giorni ho visto molte famiglie tornare dalle vacanze con un cucciolo...):


  1. disconnettete tutti i cavi elettrici per prevenire scosse (quelli che per ovvi motivi non potete disconnettere – frigo, tv, computer,... – sistemateli in modo che non siano raggiungibili);

  2. evitate cavi penzolanti (il cucciolo adora tirarli con il rischio di far cadere qualcosa rompendola e facendosi male);

  3. rendete irraggiungibili i vari detergenti, tutti;

  4. sistemate la spazzatura in un luogo inaccessibile a Fido (meglio un secchio con il pedale che una busta appesa);

  5. non dategli una vecchia scarpa o una pantofola da mordicchiare: il cane penserà che tutte le scarpe e le pantofole in giro per casa siano giocattoli per lui e, ovviamente!, sceglierà proprio quel paio di scarpe che vi è costato un occhio della testa...;

  6. tenete sott'occhio le superfici masticabili (gambe dei tavoli, angoli del divano): dissuadetelo dal morderle, distraendolo e facendolo giocare;

  7. scendiletto e tappeto sono molto attraenti per i cuccioli che non desiderano altro che masticarli (e difficili da pulire se ci fa pipì o popò sopra). Toglieteli. Li rimetterete in un secondo tempo evitando, così, di complicarvi la vita.

Inoltre, sarebbe bene mettere una rete sul balcone, in modo che il cucciolo non si sporga troppo e, allo stesso tempo, non faccia cadere alcunché. Sarebbe anche utile avere mobili bassi in caso: i giochi vanno sempre a finire sotto il divano, per esempio, e raccoglierli a volte diventa noioso. A proposito dei giochi, poi, dategliene diversi, in modo che Fido abbia con che distrarsi e non si metta a pensare di mordere le gambe dei tavoli, per esempio.

Se avete altri consigli, scriveteli nei commenti.

Sette consigli per una casa a prova di cane

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail