Il cane è il miglior amico....dell'acquirente!

Un cane aiuta il padrone in una noiosa incombenza domestica

Avete presente la classica immagine del cane fedele sempre disponibile per aiutare il proprio umano? Beh, è la classica immagine del cane che porta in bocca il giornale arrotolato per depositarlo al padrone comodamente seduto in poltrona. Il giornale non è l'unica cosa che possono portare i cani. Millie, questo bellissimo esemplare di bull mastiff, ha un po' l'indole del riporto insita nel DNA. Certo, per lei un giornale è un po' piccolino e, quindi, si diletta ad aiutare il suo amico umano portando in casa le buste della spesa, un aiuto molto prezioso soprattutto quando si fa la spesa per i giorni di festa.

E i vostri cani come si comportano con il gioco del riporto? se gli lanciate la pallina, il frisbee o un bastone, lo riportano? Un piccolo trucchetto è quello di andare in un prato ampio e libero da qualsiasi "distrazione" esterna. In base al cane potere portarvi dietro determinati giocattoli. Se il cane è giovane e veloce potete usare una pallina (che potete lanciare molto forte e richiede l'attenzione del cane). Se non è "così" veloce potete usare un frisbee che va lontano e lo fa correre ma con un ritmo più basso visto che (con un po' di allenamento) potete farlo planare dolcemente. Se il cane è su con gli anni (o con il peso) potete usare un bastone di legno che "vola" più lentamente e meno lontano così può giocare senza fare troppa fatica.

Quando il cane va a prendere il giocattolo, se non torna subito, potete usare uno snack che gli darete solamente dopo che avrà lasciato il giocattolo. Ovviamente questo è un esercizio da fare solamente quando il cane risponde ai vostri richiami. Se siete dubbiosi a riguardo fatelo, ad esempio, in un'area cani o fatevi seguire da un educatore qualificato!

2089122314_40d5739aef_z

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail