Oggi è la Giornata degli Animali, in ricordo di san Francesco

Il tema scelto dall'ENPA per questa Giornata è: “Il 4 e 5 ottobre puoi curare gli animali anche se non sei un dottore”

In occasione della festa di san Francesco d’Assisi, patrono d’Italia e di tutti gli animali, oggi e domani si celebra la dodicesima Giornata degli Animali, promossa dall’ENPA.

In questi dodici anni la Giornata degli Animali Enpa ha permesso la realizzazione di numerosi e importanti progetti e anche quest’anno, ponendo la sua attenzione sull’importanza fondamentale della cura veterinaria, si pone un obiettivo essenziale: i fondi raccolti durante l’evento saranno infatti destinati alle visite veterinarie, all’acquisto dei farmaci, alle microchippature, alla sterilizzazione e tutto quanto riguarda la salute dei trovatelli accuditi nei rifugi dell’associazione.

Presso i banchetti allestiti nelle più importanti piazze di tutta Italia (l'elenco delle postazioni è disponibile sul sito dell'ENPA), sarà possibile trovare una vasta gamma di gadget realizzati ad hoc, oltre quelli più tradizionalmente rappresentativi dell’ente; inoltre, i volontari della Protezione Animali saranno a disposizione per condividere preziose informazioni e utili.

Marco Bravi, Responsabile Comunicazione e Sviluppo Iniziative di ENPA, così commenta:

Abbiamo lanciato il claim “Il 4 e 5 ottobre puoi curare gli animali anche se non sei un dottore” perché se è vero che le cure veterinarie sono praticate solo da medici veterinari professionisti, al contempo è innegabile che solo grazie alla generosità dei nostri soci e benefattori possiamo curare i nostri animali, pagando cure e farmaci spesso estremamente costosi, se commisurati ad analoghe formulazioni ad uso umano.

Marco Bravi invita quindi a impegnarsi in prima persona per i nostri amici animali e in questo fine settimana ci invita a scendere in piazza

per darci la possibilità di curare dignitosamente le decine di migliaia di animali che ogni anno ENPA salva, cura, accudisce cercandogli una casa.

Giornata degli Animali 2014

  • shares
  • Mail