Simon’s cat in lavanderia

Una nuova, esilarante avventura di Simon’s cat, ambientata tra i panni freschi di bucato

Ed ecco che torna il mitico Simon’s cat, star incontrastata di YouTube, con una nuova storia tutta da ridere.

Il mitico gatto creato da Simon Tofield sta dando la caccia a un ragno e, nell’inseguirlo, entra nella stanza di casa adibita a lavanderia e stireria. Il ragno si nasconde, ma per il micio è come trovarsi nel paese dei balocchi, con tutta quella bella biancheria pulita e stirata che sembra messa lì proprio per farci un pisolino sopra. Detto, fatto: il gatto bianco sale sui panni accatastati e inizia a dormire.

Finito? Macché! Iniziano i guai: Simon’s cat, infatti, sembra proprio essere come la celebre principessa che non riesce a dormire perché sotto tanti materassi c’è un pisello verde. E così il micio comincia a togliere asciugamani, qualche mutanda… ma niente da fare: è scomodo. Quindi toglie tutto e alla fine trova il problema: una pallina! Che ci fa una pallina sotto una pila di panni puliti, profumati e stirati? Meglio buttarla via! E così fa il gatto che poi, una volta liberatosi di quella infernale cosa, si mette a dormire, finalmente soddisfatto.

Solo che non si è accorto che la pallina ha innescato una reazione a catena e succede un disastro, come nella migliore tradizione delle avventure di Simon’s cat!

Simon’s cat in lavanderia

  • shares
  • Mail