Il cagnolino nel doodle di Google per Halloween

Per Halloween 2014, Google ha realizzato sei doodle animati di cui nessuno, però, è nella versione italiana del motore di ricerca

Google Doodle Halloween 2014

Google ha realizzato diversi doodle per Halloween 2014 che, però, non sono disponibili in Italia (come anche in diversi paesi dell’Africa, in Svezia, Norvegia e India). Sono comunque lo stesso raggiungibili accedendo a una delle versioni non italiane di Google (per esempio, quella australiana). Quella dei doodle di Google per Halloween è una tradizione che va avanti dal 1999.

Due di questi doodle di Halloween (ne sono sei in tutto) sono realizzati da Olivia Huyhn e uno in particolare interessa noi di Petsblog. Il doodle, animato, vediamo tre archi che si aprono su un pergolato e una bambina spaventata che scappa inseguita da un fantasma (rappresentato con il classico mantello bianco con occhi e bocca). Tanto la bambina che il fantasma escono dallo schermo e sembrerebbe tutto finito. Ma all’improvviso rispunta il fantasma e questa volta è lui a essere spaventato! Come mai? Semplice: è inseguito da un bellissimo cagnolino bianco e marrone con tanto di guinzaglio che lo mette in fuga.

La metafora è presto spiegata: non ti preoccupare se hai paura di qualcosa perché se vivi con un cane puoi stare tranquillo o tranquilla visto che il cane, il tuo migliore amico, sarà sempre pronto a difenderti! Bello, non trovate?

Gli altri doodle di Google per Halloween 2014 rappresentano una strega che rimesta nel paiolo (sempre realizzato da Olivia Huyhn); un lupo mannaro e dei mostriciattoli verdi (a opera di Markus Magnusson); uno spaventapasseri a forma di zucca che non spaventa nessuno e due zucche intagliate, realizzate da Taylor Price.

Buon Halloween, amiche e amici di Petsblog!

  • shares
  • Mail