Il sassofono con cane all'accompagnamento

Un cagnolino si applica con dedizione alla sua passione: il "canto"

Se siete appassionati di blues saprete di cosa sto parlando. Se non lo siete lasciate che vi spieghi cos'è il blues. Tranquilli, qui siamo sempre su Petsblog, ci occupiamo un po' di musica solo per creare la giusta atmosfera per questo post. Tornando a noi, il blues è una musica molto intima. In origine il sound dei musicisti blues era una sorta di "trascinare" le parole e la musica come a rincorrersi a vicenda. Si parlava di tematiche molto elementari, come le piccole sfortune quotidiane, ma il tutto era fatto in un modo così preciso da rendere quella musica un movimento armonico tra anima e strumento.

Ovviamente, per suonare una musica che prenda il suo spunto dall'anima, quale creatura vivente poteva dedicarsi con enorme successo a questo genere di canzoni se non un cane? Questo cagnolino di nome Coyote riesce a sentire le note del sassofono e le accompagna con il suo ululato...magari sta componendo una canzone che parla della tristezza di avere la ciotola vuota! Se vi ricordate bene, Coyote non è l'unico cane con un talento da musicista. Qualche tempo fa vi avevamo mostrato questo beagle che, al posto del sassofono, suonava e cantava al pianoforte!

Immagine

  • shares
  • Mail