I gattini anti stress in città: un esperimento riuscito

Tra stress e lavoro a volte ci sarebbe bisogno di un momento di relax come solo i gattini sanno donarci!

Vivere in città è stressante e lo si nota soprattutto il lunedì: a volte la svogliatezza del lunedì è una “scusa” per poter continuare a prolungare il riposo del fine settimana, alte volte è una realtà. Non è che gli altri giorni della settimana sia meglio, comunque: il venerdì, per esempio, è stressante perché c’è il cumulo di lavoro di tutta la settimana. E il mercoledì che sta in mezzo? E insomma: per ogni giorno potremo avere una scusa.

Uno studio dell’Università di Hiroshima, di cui abbiamo parlato tempo fa, ha dimostrato che guardare foto di gattini e di cagnolini in ufficio riduce lo stress: e già questa è una buona notizia. Ma non tutti lavorano in ufficio o, comunque, con un computer. E lo stress vale anche per loro! Che fare, allora? Ecco che a qualcuno è venuto l’idea di ritagliare uno spazio di relax proprio in mezzo alla città. Si entra in un box trasparente, isolato acusticamente, ci si siede per terra, su un cuscino, si indossano le cuffie e si ascolta il messaggio registrato, uno di quei messaggi per rilassarsi che spesso si trovano online. Poi a un certo punto la voce dice di aprire gli occhi e… sorpresa! Da una parte del box iniziano a uscire gattini, tanti gattini, che vogliono essere coccolati, chiedono di giocare e contagiano con la loro voglia di vita.

Le reazioni dei partecipanti a questo esperimento sono le più varie: c’è chi gioca con i gatti, chi li abbraccia, chi li coccola. Per tutti è un vero e proprio piacere. E visto che le pareti del box sono trasparenti, il senso di gioia e di stupore viene trasmesso anche all’esterno, con i passanti che si soffermano a guardare e, in maniera diversa, a rilassarsi.

I gattini anti stress in città: un esperimento riuscito

Via | River

  • shares
  • Mail