Un calciatore fa tardi all'allenamento: ecco la sua giustificazione

Mikael Forssell fa tardi agli allenamento e da la colpa ad un micio!

Avete presente il post di ieri pomeriggio quando vi abbiamo detto che se eravate allergici agli animali domestici eravate in buona compagnia? Beh, tra gli altri allergici c'è anche Mikael Forssell. Vi chiedete chi è questo signore? Presto detto: Mickael Forssell è un ex attaccante del Chelsea allergico ai gatti. No, tranquilli, non è tutta qui la notizia. La vera notizia è che Forssell ha fatto tardi ad un allenamento. Per i calciatori gli allenamenti sono (più o meno) come le giornate lavorative di qualsiasi essere umano ed arrivare in orario è una cosa fondamentale. Forssell, però, un giorno proprio non ce l'ha fatta ma aveva una scusa (almeno a sentire lui) molto valida: un gatto!

Forssell ha pubblicato sul suo profilo Twitter la causa del suo ritardo all'allenamento (la foto è quella che vedete qui sotto). Il tweet recitava:

Sono allergico ai gatti....devo andare ad allenarmi....sono quasi spaventato, è rimasto li venti minuti a sfregarsi sulla ruota

Forssell è stato anche bravo. Un'altra persona, nella stessa situazione avrebbero tirato qualcosa al gatto per farlo scappare via ma Mickael ha preferito aspettare che il micio decidesse autonomamente di andarsene. Non riesco tutt'ora a capire la questione dello "spavento". Forse, più che di un'allergia si tratta di una vera e propria fobia (ecco perchè la scelta del video in cima al post). Non sappiamo se Peter Neururer, allenatore del Bochum, squadra della seconda divisione della Bundesliga dove attualmente milita Forssell, abbia accettato le "giustificazioni" dell'attaccante. E voi cosa fareste se vi trovaste nella stessa situazione di Forssell? Scaccereste il gatto? chiamereste in ufficio? andreste a piedi?

B2ueSrmIgAAd3XX (1)

Via| 101 great goals

  • shares
  • Mail