La modella che mette in salvo un cane paraplegico

Mentre si trovava in Thailandia per lavoro, la modella Meagan Penman ha incontrato un cane paraplegico e ha fatto di tutto per dargli una nuova vita

La modella Meagan Penman questa volta non sale agli onori delle cronache per qualche passerella o servizio di moda, ma per via del suo buon cuore e per aver dato una speranza e una nuova vita a un cane paraplegico.

Un’azione vale più di mille parole e la modella canadese Meagan Penman lo dimostra in pieno: durante un viaggio in Thailandia ha deciso, infatti, di salvare un cane paraplegico denutrito, pieno di zecche e che si trascinava a terra che ha incontrato. Nel vedere la situazione del cane – che Meagan ha chiamato Leo – la modella ha contattato diversi centri di aiuto per animali senza ricevere, però, nessuna risposta.

Leo, cane paraplegico

Ma Meagan Penman non si è persa d’animo ed è riuscita a portarsi Leo in Canada, pur con tutte le difficoltà burocratiche che ha dovuto superare. Considerato il fatto che lei sta sempre in giro per motivi di lavoro, Meagan Penman ha deciso di lanciare un appello sui social per fare in modo che qualcuno lo adotti. A dire il vero il popolo del web ha risposto subito bene all’appello: appena la modella ha postato la storia di Leo, la generosità degli utenti le ha permesso di raccogliere i soldi per il trasporto in Canada e per le prime cure mediche per il povero cagnolino.

Purtroppo i raggi X hanno mostrato che la situazione di Leo è molto grave e non riuscirà a camminare mai più. Ma anche qui la generosità (e anche un pizzico di pubblicità) ha avuto la meglio: una ditta specializzata in carrellini per animali con difficoltà ambulatorie, ha realizzato un carrello appositamente per Leo che ora riesce a muoversi.

La modella che mette in salvo un cane paraplegico

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail