Babbo Natale non è buono con tutti i bambini (soprattutto se hanno un pitbull)

Un increscioso incidente ha coinvolto un Babbo Natale e una bambina autistica. Venite a leggere cosa è successo



Negli Stati Uniti è una vera e propria tradizione quella di portare i bambini nei centri commerciali per incontrare Babbo Natale. Non tutto, però, va sempre per il verso giusto. Quello che è successo al centro commerciale "The Shops at Mission Viejo" è a dir poco scandaloso. Questo centro commerciale è molto noto per la particolare attenzione che dedica ai piccoli ospiti meno fortunati (spesso con gravi problemi di salute) che vanno al centro per incontrare Babbo Natale.

Quest'anno, però, l'uomo più buono del mondo evidentemente aveva qualche problema e ha dovuto mandare un sostituto non altrettanto buono. Secondo quanto raccontato sulla pagina Facebook "Pup-Cake the Service Dog" l'attore in questione si sarebbe rifiutato di ricevere la bambina (autistica) perchè accompagnata dal suo pitbull (cane "di supporto emotivo") perchè "quei cani mangiano le persone".

Ovviamente questo ha scatenato un vero e proprio putiferio ma, soprattutto, ha provocato un vero e proprio trauma emotivo nella bambina che sperava di incontrare Babbo Natale. Dopo aver fatto presente che la legge vieta qualsiasi tipo di discriminazione nei confronti dei cani di supporto, il presunto Babbo Natale si è detto allergico ai cani e ha continuato a rifiutare di far avvicinare la piccola ospite.

Ovviamente si è alzato un enorme polverone dopo questo increscioso incidente. I responsabili del centro commerciale si sono difesi con un comunicato in cui dicono:

Condividiamo le vostre preoccupazioni per quanto riguarda quanto accaduto oggi con un Babbo Natale presso "The Shops at Mission Viejo". Noi non giustifichiamo il comportamento mostrato da Babbo Natale e abbiamo interpellato la Noerr, la società che assume i nostri "Santas", per sostituire questa persona con un Babbo Natale più comprensibile alle esigenze dei nostri ospiti.

La frittata, però, è fatta e adesso bisognerà far capire a questa povera bambina che Babbo Natale, in realtà, è decisamente buono, anche con i pitbull!

kAEyVvs

  • shares
  • Mail