Una gattina randagia salvata dagli Slayer

Gli Slayer salvano una gattina durante la tappa del loro tour americano

Per molti di voi il nome Slayer non dirà assolutamente nulla. Per pochi altri (me incluso) gli Slayer sono uno dei gruppi metal migliori degli ultimi anni. Gli Slayer sono stati spesso aspramente criticati per la deriva satanista delle loro canzoni (giusto per fare un esempio, il loro ottavo album si intitola God Hates Us All - Dio ci odia tutti). Non essendo su Soundsblog non avremmo ragione di parlare degli Slayer se non fosse che questo gruppo di "ragazzacci" ha fatto una cosa molto bella nei confronti di una gattina randagia (e a dispetto di chi li considerasse delle pessime persone!).

Kerry King e gli altri membri del gruppo erano a cena in un ristorante di Indianapolis (tappa del concerto all’ Old National Centre). Un membro dello staff degli Slayer, Jess Cortese, ha visto un senza tetto che vendeva il suo gattino per un dollaro. Il gattino stava congelando e così Jess ha deciso di prenderlo con se e farlo dormire nella sua cuccetta sul bus della band. Il gattino, che si è rivelato essere una gattina, il giorno dopo è andato al concerto insieme a Jess. Uno degli addetti al tour conosceva una persona che avrebbe voluto adottare un gattino e la conseguenza è stata automatica: la piccola Gypsy (come è stata ribattezzata dalla band) ha trovato subito una nuova casa. Speriamo che da grande possa godersi il concerto dei suoi eroi proprio come il gatto nel video qui sopra!

Via| Daily Mail

23E70F1D00000578-2866627-image-a-28_1418114059842

  • shares
  • Mail