Natale 2014: le iniziative benefiche a favore degli animali

A Natale, oltre al classico regalo per Fido e Micio, possiamo anche scegliere di aderire a un'iniziativa benefica per gli animali

Il Natale arriva sempre più veloce e ci si dà da fare per organizzare tutto: dal cenone al pranzo, dai regali a qualche viaggio per le agognate vacanze. Tra i regali non mancheranno certo anche quelli per Fido e Micio o per gli altri animali non umani che vivono con noi.

Se non riuscite a resistere alla tentazione di mettere sotto l'albero di Natale dei regali anche per il cane e il gatto di casa, che almeno si tratti di doni utili e veramente graditi a Fido e Micio. Per intenderci, niente addobbi che rendano i nostri cani e gatti simili ad abeti natalizi.

Ogni amico peloso ha le sue piccole debolezze. Se volete far felice il gatto e il cane, assecondateli la sera di Natale con una scatoletta o un piatto fatto in casa a base di pesce o carne. Se il vostro micio ama le palline con dentro dei sonaglietti sotto l'albero potremmo fargliene trovare una nuova di zecca. O ancora un bel trespolo/tiragraffi nuovo.

Natale 2014: le iniziative benefiche a favore degli animali

Le idee per i regali di Natale per cani e gatti non mancano di certo. Però possiamo fare molto di più che comprare un altro giocattolo ai nostri amici a quattro zampe e cioè possiamo aderire a iniziative benefiche a favore degli animali. Ce ne sono tante in giro, basta sapere guardare: si può partire dal semplice donare coperte al canile e al gattile di zona al donare donare crocchette varie sempre il canile o per il gattile o per la colonia felina che cura quel gattaro che conosciamo. Possiamo passare un pomeriggio in canile per far compagnia ai cani meno fortunati oppure acquistare dei prodotti della LAV o di altre associazioni che andranno per fare del bene agli animali.

Tante sono le iniziative benefiche a favore degli animali per il Natale 2014: siamo generosi! Anche questo è Natale.

I regali di Natale di Essere Animali

15 dicembre 2014

Tazza mug: Vogliamo soltanto essere animali

Essere Animali è un’associazione no-profit che promuove un cambiamento in tutti gli ambiti della società (culturale, sociale e politico), per superare le forme di sfruttamento nei confronti degli animali che condividono con noi il pianeta. Scrivono sul loro sito:

Vogliamo che l’abolizione di ogni sfruttamento divenga non solo una scelta personale, ma una questione di giustizia nei confronti di individui che pur appartenenti a specie differenti dalla nostra condividono con noi la gioia come il dolore.

Il Natale è l’occasione buona per conoscere meglio quest’associazione, anche perché hanno pensato a una serie di regali di Natale che permettono di fare due buone azioni, in un gesto solo: dare un messaggio ai propri amici e sostenere i progetti dell’associazione. Le proposte di Essere Animali per Natale sono principalmente due:


  • Tazza mug: Vogliamo soltanto essere animali. Si tratta di tazze di colore bianco, con stampa nera, su cui sono raffigurati degli animali stilizzati (pecora nera, mucca e oca). Sono disponibili confezioni regali e l’associazione si occupa anche di spedire il regalo direttamente alla persona a cui si vuole regalare. Le tazze possono essere ordinate sul sito dell’associazione Essere Animali oppure presso i tavoli informativi che si trovano in diverse città italiane.
  • Cesto di Natale veg: un ricchissimo cesto di prodotti per Natale, tutti cruelty free. Il cesto è curato dalla Pasticceria Salutistica Portoghese di Bari e contiene: pan piccinni, torta cuore di mandorla, biscotti al cioccolato, spumante, orecchiette, ceci. Il packaging è realizzato con materiale riciclato, da riutilizzare anche in seguito, e contiene anche la tessera socio 2015 di Essere Animali. Per effettuare l’ordine è necessario seguire le informazioni presenti sul sito dell’associazione.

Le adozioni a distanza della LAV

18 dicembre 2014

Natale 2014: le adozioni a distanza della LAV

Per Natale (ma anche per il resto dell’anno) è possibile regalare un’adozione a distanza come messaggio concreto di qualcosa di utile per gli amici animali.

Sul sito della LAV (Lega Anti Vivisezione) c’è una pagina dedicata che permette di regalare un’adozione a distanza e far recapitare al destinatario un certificato di adozione. Al momento ci sono in adozione undici animali, tra cui quattro cani, un cavallo, due mucche e un maiale. Adottare a distanza è semplice con il sito della LAV: è sufficiente compilare il modulo presente sul sito con i propri dati e con i dati della persona a cui si vuol far giungere il regalo. C’è poi lo spazio per un messaggio da far recapitare al destinatario. La LAV ne ha predisposto uno, che comunque può essere personalizzato. Ecco il testo disponibile sul sito delle adozioni a distanza della LAV:

Caro Amico,
per questo Natale ho scelto di stare dalla parte degli animali, insieme alla LAV e di dedicarti un regalo unico. Attraverso questa storia voglio raccontarti un mondo che può cambiare in meglio. L'idea che questo regalo porti il nome di un animale salvato in rappresentanza di tanti, rende il nostro Natale davvero speciale!
Auguri e Buone Feste!

Insieme al certificato viene inviato anche una breve storia dell’animale adottato.

È necessario poi proseguire registrandosi al sito e inserendo i vari dati richiesti e quindi procedere al pagamento online (PayPal o carta di credito). La cifra da pagare per un’adozione a distanza è di euro 50 (sul sito sono anche ben spiegati i vantaggi fiscali delle adozioni a distanza).

Allora, pronti a regalare un’adozione a distanza per Natale? Senza dubbio farete felici diversi pelosi!

Le donazioni all'ENPA

21 dicembre 2014

Zampa di cane e mano umana

Anche all’ultimo momento si può aderire a iniziative benefiche per gli animali, in vista del Natale. Per esempio, si può fare una donazione a un’associazione che si prende cura degli animali non umani. Tra queste segnaliamo l’ENPA – Ente Nazionale Protezione Animali – che gestisce molti canili e gatti in Italia, come è noto. Anzitutto, perché donare? A rispondere è l’ENPA stessa:

Piccola o grande che sia, una donazione è preziosa per ENPA e può fare la differenza per le migliaia di trovatelli che ogni anno trovano rifugio nelle nostre strutture. È possibile contribuire liberamente attraverso una donazione generica che verrà utilizzata per le attività ENPA oppure scegliere di contribuire per la realizzazione di un progetto specifico.

È possibile fare donazioni generiche, scegliere di donare una coccola (coperte, cuscini, giochi, strumenti per la toelettatura) o del materiale per allargare gli spazi in cui risiedono gli animali (sacchi di cemento, paletti per la recinzione, tettoie) o ancora prendersi cura degli amici animali donando pappe o materiale medico (vaccinazioni, collari antiparassitari, sterilizzazioni): per le donazioni generiche l’offerta è libera, per quelle specifiche ci sono i prezzi delle singole proposte).

Sul sito dell’ENPA sono spiegate le varie modalità di donazione (bonifico, assegno ma anche online). E tenendo presente che l’ENPA è una ONLUS ricordiamo che le donazioni sono deducibili o detraibili secondo le normative vigenti

Le varie sezioni locali dell’ENPA, poi, organizzano diverse iniziative sempre allo scopo di raccogliere fondi per gli animali: informatevi direttamente presso le sedi dell’ENPA oppure cercando sui motori di ricerca la sede ENPA della vostra zona.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail