Perchè non regalare una cavia a Natale

Volete regalare una cavia a Natale? Meglio di no, eccone i motivi!

La settimana passata abbiamo spiegato perchè non regalare un criceto a Natale, vediamo oggi come mai non regalare una cavia ( sola poi!) a Natale.

Partiamo da un ragionamento di base, ossia che voi magari siete bene intenzionati e pensate di fare cosa gradita, tuttavia è possibile che la persona che riceve da voi il presente non sia altrettanto lieta di questa responsabilità.

In caso di una cavia poi ci sono da fare svariate valutazioni importanti. Prima di tutto la cavia non deve vivere sola, quindi è bene o male indispensabile essere un minimo documentati sulla gestione di questi animaletti: considerate che date a chiunque una bella gatta da pelare se regalate ad esempio un caviotto maschio che probabilmente andrà castrato ( con relativo esborso economico) e poi affiancato ad una cavietta femmina.

Passiamo poi ad un altro tasto molto dolente: il tempo!

non regalate una cavia a natale

Le cavie hanno bisogno di passeggiate quotidiane, sporcano molto e vanno pulite ogni singolo giorno. Chi vi garantisce che la persona a cui fate il regalo sia disponibile a fare questo e abbia anche il tempo di farlo?

Una cavia vive 6 anni: l'impegno è a lungo termine, siete certi che chi riceve il regalo possa prendersi cura dell'animale così a lungo?

Non da meno è la disponibilità di spazio: una coppia di cavie non può certo vivere in un posto piccolo nè in una minigabbia. Siete sicuri che il ricevente regalo abbia per lo meno un paio do metri quadri da dedicare agli animali che gli donate?

E infine: bisogna fare parecchia attenzione all'alimentazione, le cavie non sintetizzano infatti la vitamina C. Ogni singolo giorno della sua vita la persona avrà la pazienza di affettare un bel peperone e di acquistare per 7 giorni su 7 verdure per il corretto mantenimento. Ultimo ma non ultimo: le spese veterinarie non saranno incredibilmente consistenti ma, siamo certi che se mai nella vita della cavia ci sarà in programma una qualsiasi operazione la persona sarà pronta a sborsare il necessario?

Come vedete le domande da farsi sono numerose: riflettete, prima di regalare!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail