Il parco acquatico privato dell'elefante

Un elefante si diverte un sacco giocando con un idrante

L'elefante che vedete in questo video si chiama Faa Sai. Questa elefantessa ha vissuto sin da cucciola in schiavitù. Il suo aguzzino la faceva lavorare duramente per le strade della città, legandola a ceppi con delle grosse catene che le causavano dolorose ferite e "guidandola" con un bastone ad uncino che diventava anche una sorta di punizione se Faa Sai non faceva quello che le veniva ordinato. Per fortuna, un'associazione animalista ha preso a cuore la sua storia e, grazie alle autorità locali, ha fatto sequestrare l'elefante al proprietario.

Ora Faa Sai si trova al Elephant Nature Park, un parco naturale in Thailandia dove vengono ospitati gli animali sequestrati a causa di violenze e maltrattamenti. Faa Sai, in questo video, si diverte un sacco con un idrante. Certo, per una "personalità" grande, ci vuole un grande idrante. Purtroppo questo è quello che passa il convento ma la piccola Faa Sai non si da per vinta. Con un'abile mossa fa finta di stiracchiarsi e mette la sua zampotta sul tubo piegandolo verso l'alto e dando il via al vero divertimento!

121114thaielephant

  • shares
  • Mail