Mus musculus: come stabiliscono le gerarchie nel gruppo

I mus musculus vivono in compagnia: come stabiliscono le gerarchie?

Quando va a formarsi una società, è inevitabile che ci sia il più forte: questo è il caso dei topini mus musculus, che hanno delle maniere molto decise per dichiarare la propria supremazia.

Facciamo una importante premessa, onde evitare disastri dell'ultimo minuto, e spieghiamo chi convive con chi. I maschietti solitamente vivono soli, a meno che non siano insieme fino da cuccioli. Ad ogni modo, raggiunta la maturità sessuale non è infrequente che vadano a litigare. Sembra sciocco dirlo ma è logico che maschio e femmina NON POSSONO essere tenuti insieme, a meno che non vogliate un allevamento di topini che, per altro, sono estremamente prolifici.

Buona norma è invece tenere più piccine insieme: le femmine vanno d'accordo e possono tranquillamente vivere in gruppetti.

stabilire le gerarchie mus musculus

A questo punto però è necessario stabilire la gerarchia e devo ammettere che la faccenda è piuttosto "cruenta". La femminuccia infatti che sarà a capo del "branco" segna letteralmente le sue sottoposte. Come? Se vedete tante topoline senza pelo appena dietro alla nuca significa che sono state segnate dalla "capobranco" che invece avrà ancora il suo pelo perfettamente intatto.

Triste a dirsi ma in caso muoia la "capa" si torna a dover stabilire la supremazia, quindi dopo un attimo di incertezza, la nuova "capobranco" provvederà a segnare nuovamente le sue "sottoposte". Con questo non dovete pensare certo ad un sistema tremendo in cui ci siano lotte intestine e drammi, fortunatamente come detto un gruppo di femminucce vive serenamente in compagnia. ATTENZIONE: inserire un elemento esterno può essere molto pericoloso e non si butta mai nel branco una nuova venuta.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail