Un pitbull ritrovato accoccolato nel presepe

Una storia in perfetto stile natalizio con un cane sfortunato che trova una nuova famiglia

La mattina di Natale non poteva avere un post più azzeccato. Ad Anderson, in Ohio, avevano allestito il tradizionale presepe in piazza a grandezza naturale con tanto di paglia e luci alogene. Una settimana fa, gli abitanti di Anderson si sono accorti che, dentro al presepe davanti al municipio e proprio accanto alla mangiatoia dov'era adagiato il Bambin Gesù, c'era un cane addormentato. Il cane era ferito sulla testa e sulla zampa ed aveva trovato riparo approfittando dell'isolamento della paglia sul pavimento e dal tepore delle luci alogene.

L'associazione Cincinnati Pit Crew, che si occupa di pitbull in difficoltà, si è subito preoccupata di prendersi cura di questo povero cagnolino. L'hanno curato e gli hanno trovato una famiglia affidataria comporta da Mike e Tarah. Il cane è stato chiamato Gabriel, proprio come l'arcangelo Gabriele che portava al mondo la bella notizia della nascita di Gesù. Gabriel ha trascorso la mattina di Natale come ogni dovrebbe fare: giocando e facendosi fare tante coccole. Ora Gabriel sta bene, le sue ferite stanno guarendo rapidamente, mangia regolarmente e ha cominciato a mettere su un po' di peso.

24292089_SA (1)

Via| Local 12

  • shares
  • Mail