Il coniglio è un animale a basso mantenimento?

Il coniglio è un animale a basso mantenimento? Scopriamolo oggi.

Ci sono diversi miti da sfatare che riguardano i conigli, uno dei primi, assai poco sensato, riguarda il fatto che un coniglio è un animale che costa poco per quanto riguarda il mantenimento.

Premettiamo che il coniglietto deve vivere libero: questo comporta in partenza dei costi per andare a sistemare la casa. Copricavi in plastica dura, eventuale cancellino se non desideriamo che il coniglio entri in una stanza, canaline per coprire i cavi, reti per isolare il balcone e per mettere in sicurezza il giardino.

Proseguiamo con i costi veterinari, a meno che il vostro coniglietto non sia stato adottato, si deve dare il via ad una serie di visite che andranno a garantire e tutelare la sua salute: un controllo palline per vedere se ha parassiti, i vaccini per mixo e mev, e al momento opportuno la sterilizzazione. Aggiungiamo un test per verificare se è positivo all'encefalite, visite di controllo e rinnovo dei vaccini ogni 6 mesi. Chiaramente se il coniglio "nasce" sfortunato e inizia ad avere problemi, i costi veterinari salgono alle stelle. Tutto ciò è da considerare quando si prende al negozio un animale che viene venduto a venti euro ma che poi in mantenimento concreto ne costerà più di 1000. Veniamo alla quotidianità.

coniglio animale ad alto mantenimento

Il coniglio mangia e deve mangiare per mantenere in moto l'intestino. Non potete cavarvela con una ciotola di granaglie. No no e ancora no, questo è un errore gravissimo: il coniglio è un erbivoro stretto, si nutre quindi di fieno di ottima qualità ( non giallo o marrone ) e verdure. Quindi niente granaglie da due soldi che gli fanno malissimo, ma sì a fieno verde e profumato e ad abbondanti verdure. Anche questo, chiaramente ha un costo mensile che si aggira sugli 80/ 100 euro.

Quindi facendo un conto sommario tra mantenimento e spese veterinarie potrebbe venirvi un bel capogiro: pensateci bene, quando vedete quel bel batuffolino in una teca, oltre alla grande responsabilità di un essere vivente, vi state accollando anche un costo degno di nota annuale.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail